Diluvio su Cesena: decine di allagamenti nelle case di Ronta, Martorano e San Vittore

La pioggia ha iniziato a cadere con fortissima intensità intorno alle 14.30-15. La grande massa d'acqua ha velocemente creato problemi alla viabilità, ma anche determinato allagamenti in varie zone

Foto di Stefano, gli allagamenti a Tipano

Un diluvio ha flagellato Cesena nel primo pomeriggio di sabato. E' la città l'area più colpita, ma gli interventi dei vigili del fuoco si allungano da Gatteo a Montiano, coprendo un'area molto vasta. La pioggia ha iniziato a cadere con fortissima intensità intorno alle 14.30-15. La grande massa d'acqua ha velocemente creato problemi alla viabilità, ma anche determinato allagamenti in varie zone. Quelle più colpite sono Ronta, Martorano, il centro e San Vittore, in particolare San Vittore aveva già subito allagamenti nelle scorse settimane.

In totale sono circa un centinaio le chiamate di soccorso al 115. I vigili del fuoco sono intervenuti per tutto il pomeriggio con ben 4 squadre, coadiuvati anche dalla protezione civile. Gli allagamenti riguardano soprattutto scantinati e i garage, ma non mancano problemi per esempio nei capannoni industriali. Allagamenti, in particolare, sono riportati nello stabilimento dell'Amadori, tali per cui è intervenuta anche un'idrovora della Protezione Civile. Numerosi gli interventi anche per alberi caduti, specialmente nella zona del Rubicone. Un grosso ramo abbattutosi in strada ha causato disagi alla circolazione in uno svincolo dell'E45.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A San Giorgio la stazione meteo associata alla rete di monitoraggio AsMER dell'Emilia Romagna ha registrato oltre 72 millimetri di pioggia. Sono oltre 43 i millimetri misurati a Sant'Egidio. Forti precipitazioni anche a Longiano, con oltre 35 millimetri, mentre a Cesenatico i pluviometri hanno registrato circa 30 millimetri. A Cesena, chiariscono il sindaco Paolo Lucchi e l'assessore alla Protezione Civile Lia Montalti, "hanno destato preoccupazione alcuni sottopassi (quello Macchiavelli in particolare) e vi sono stati allagamenti a San Vittore, Tipano, Capannaguzzo e Pievesestina. In quest'ultima zona, é arrivato a ridosso dello straripamento il canale consortile Dismano, che però in questo momento pare sotto controllo. Per tutto il pomeriggio si sono mobilitati Vigili del Fuoco, Polizia municipale e struttura della Protezione civile, che ha anche allertato i cantonieri comunali e gli addetti reperibili del Consorzio di bonifica. La situazione della viabilità, che ha subito rallentamenti generalizzati, sta tornando lentamente alla normalità, ma è in atto un controllo costante delle strade"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento