Meteo, insiste il maltempo: porte vinciane chiuse a Cesenatico. Weekend soleggiato

Dopo i temporali che hanno caratterizzato le notti del weekend, il cielo continua a mantenersi grigio, con rovesci sparsi

Foto di Oliviero Farabegoli

Continua l'ondata di maltempo sulla Romagna. Dopo i temporali che hanno caratterizzato le notti del weekend, il cielo continua a mantenersi grigio, con rovesci sparsi. Ancora al di sotto della media le temperature, con la colonnina di mercurio che non si è spinta oltre i 22°C. Il mare continua ad esser molto mosso, ragion per cui martedì mattina si è provveduto alla chiusura delle porte vinciane. Il brutto tempo insisterà anche nella giornata di mercoledì.

NUOVA ALLERTA - Illustra l'Arpa nel suo bollettino meteo: sono previste condizioni di "nuvolosità variabile con precipitazioni irregolari a carattere di rovescio sul settore centro-orientale della regione. I fenomeni avranno intensità maggiore sulla Romagna durante la prima parte della giornata con temporali localmente intensi. La situazione meteo e prevista in attenuazione nella serata".Per questo motivo la Protezione civile regionale ha attivato dalle 23 di martedì alle 17 di mercoledì una fase d'attenzione. Gli esperti prevedono precipitazioni intense a carattere temporalesco, con locali grandinate e attivita' elettrica, accompagnati da raffiche di vento. I valori cumulati nelle 12 ore potranno superare i 50 millimetri. Sulla questione è intervenuto il sindaco di Cesena, Paolo Lucchi: "E’ stata già allertata la nostra Protezione Civile, che è pronta ad intervenire per qualunque emergenza dovesse crearsi a Cesena. Vale, per tutti, la solita regola già indicata più volte: se ve ne fosse bisogno, ognuno segnali difficoltà e problemi, perché io possa favorire l'intervento tempestivo della nostra struttura comunale".

CONTROLLI INTENSIFICATI - Conclude Lucchi: "Spero che le piogge non siamo della stessa dimensione di quelle di domenica scorsa (che hanno provocato gravi danni anche a scantinati e case, purtroppo e che ci hanno portato già ieri a richiedere sostegno economico alla Regione) ma, per “star dalla parte del sicuro”, la Polizia municipale sa nelle prossime ore di dover intensificare i controlli nei sottopassaggi a rischio allagamento. Per ognuno di noi, la Protezione civile ricorda invece che, in caso di allagamento di scantinati, abitazioni o comunque interni di edifici, è necessario sconnettere sempre l’interruttore generale di corrente e prestare massima attenzione per evitare rischi da folgorazione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

WEEKEND, IL MIGLIORAMENTO - Le temperature non subiranno variazioni di rilievo. I valori minimi sono attesi attorno a 15 gradi nell'entroterra e a 18 gradi lungo la fascia costiera; mentre le massime oscilerrano tra i 21 ed i 23 gradi. I venti soffieranno deboli-moderati dai quadranti settentrionali con temporanei rinforzi da nord-est su mare, fascia costiera e rilievi romagnoli. Il mare da mosso tenderà a molto mosso. Per un miglioramento bisogna attendere venerdì, quando si alterneranno schiarite ed annuvolamenti. Per giovedì sussiste il rischio di qualche precipitazione. Il weekend è salvo: la rimonta del campo di alta pressione determinerà prevalenza di tempo stabile e soleggiato per tutto il periodo, con temperature in aumento, che si riporteranno nei valori massimi sui 30 gradi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento