Malatestiana, codici antichi in restauro e apertura straordinaria della biblioteca Comandini

Prosegue così il programma di restauro che, negli ultimi quattro anni, ha concluso interventi su 44 codici malatestiani grazie al sostegno economico degli Art Bonus

Sabato la Biblioteca Malatestiana torna ad offrire la doppia opportunità di seguire in diretta il restauro dei suoi codici e di visitare gratuitamente la Biblioteca Comandini. Dalle 9 alle 12,30 in Sala Verde i visitatori avranno nuovamente  la possibilità di osservare da vicino gli interventi di restauro su alcuni codici malatestiani, curati dalle operatrici Roberta Stanzani e Silvia Bondi di Formula Servizi.

Prosegue così il programma di restauro che, negli ultimi quattro anni, ha concluso interventi su 44 codici malatestiani grazie al sostegno economico di cittadini, associazioni e imprese locali, attraverso la formula dell’Art Bonus. Altri testi attendono di essere sistemati, e alcuni di essi per l’occasione saranno esposti in Sala Verde. Negli stessi orari, sarà possibile visitare anche la biblioteca Comandini – solitamente non compresa nell’itinerario di visita della Malatestiana - allestita con gli arredi originali all’interno dell’antico refettorio del Convento di San Francesco. L’ultimo appuntamento con la doppia iniziativa è fissato per sabato 16 giugno, sempre dalle ore 9 alle ore 12.30.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento