Cronaca Bagno di Romagna

Svincolo chiuso dell'E45, mezzi pesanti dentro San Piero solo di notte

Lo svincolo dell'E45 di Bagno di Romagna resterà chiuso al traffico a partire dall'8 aprile e sino al prossimo 7 luglio

In occasione dello svincolo dell'E45 di Bagno di Romagna per lavori, Il Comune di Bagno di Romagna prende contronmisura per la viabilità locale. In particolare, se la chiusura per l’intero periodo riguarderà lo svincolo in entrata e uscita della carreggiata in direzione nord verso Ravenna, per quanto riguarda gli svincoli della carreggiata in direzione sud verso Roma in direzione la programmazione dei lavori prevede la riapertura anticipata dello svincolo in ingresso alla E 45 al 24 maggio ed in uscita per Bagno di Romagna al 16 giugno.

Spiega una nota del Comune: "Abbiamo ottenuto l’anticipazione della riapertura degli svincoli della carreggiata in direzione sud verso Roma, in entrata ed in uscita dalla E 45, ma non per quelli di raccordo alla carreggiata in direzione nord, che richiedono lavori più pesanti e corposi. Ciò permetterà di limitare il passaggio del traffico nel centro abitato di San Piero per i veicoli diretti in Toscana attraverso il Passo dei Mandrioli e verso la SP 43 Alfero".

Con riferimento particolare ai mezzi pesanti, il Comune ricorda che sono in vigore le ordinanza del traffico che vietano il transito dei mezzi pesanti nel centro abitato di San Piero in Bagno fatta salva qualche eccezione. Sempre il Comune: "Al riguardo, in accordo con la Prefettura, la Polizia Stradale, la Provincia di Forlì-Cesena, l’Arma dei Carabinieri ed Anas si è deciso di prevedere una deroga al divieto imposto dalla suddetta ordinanza per la fascia oraria dalle ore 1.00 alle ore 6.00 dal lunedì al venerdì. In quello spazio temporale, pertanto i mezzi pesanti potranno transitare lungo il centro abitato di San Piero e utilizzare lo svincolo posto all’ingresso del paese".

La limitazione della deroga ad una stretta fascia oraria con esclusione del fine settimana per i mezzi pesanti è stata voluta dall’Amministrazione a tutela della sicurezza e della tranquillità urbana, che sarà presidiata attraverso l’intensificazioni delle postazioni di blocco. Al di fuori dei periodi di vigenza della deroga, quindi , i mezzi pesanti dovranno utilizzare lo svincolo di Verghereto sia per raggiungere la Toscana che per raggiungere la Romagna.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svincolo chiuso dell'E45, mezzi pesanti dentro San Piero solo di notte

CesenaToday è in caricamento