San Piero in Bagno, una lavagna multimediale per l'elementare Pascoli

Una donazione che permette di incrementare ulteriormente la dotazione scolastica di LIM, che attualmente copre 10 classi su 14

Mercoledì la scuola elementare “Giovanni Pascoli” di San Piero in Bagno riceverà in consegna una nuova Lavagna Interattiva Multimediale donata dal Lions Club Valle Savio. Una donazione che permette di incrementare ulteriormente la dotazione scolastica di LIM, che attualmente copre 10 classi su 14. “Desideriamo ringraziare sentitamente il Lions Club Valle Savio ed il suo Presidente Ugo Berti per questa preziosa donazione, che denota la sensibilità del Club verso lo sviluppo scolastico e dell’educazione delle giovani nostre generazioni”, affermano il sindaco Marco Baccini e l’assessore Enrica Lazzari.

“E’ anche grazie a questi gesti di valorizzazione che le nostre scuole hanno la possibilità di dotarsi di nuovi supporti tecnologici, che permettono un arricchimento della qualità dell’insegnamento – continua l’Assessore Lazzari -. Il nostro plesso ha attualmente una dotazione di LIM che va a coprire la quasi totalità delle classi. Un risultato che è stato raggiunto principalmente grazie agli investimenti dei ricavati del “Mercatino di Natale”, tradizionale evento che le insegnanti organizzano ogni anno con il coinvolgimento delle famiglie degli alunni e che si terrà anche quest’anno domenica alle ore 14.30 presso il palazzo delle Scuole Elementari “Giovanni Pascoli” a San Piero”.           

Lo stesso Lions Club Valle Savio organizzerà durante le festività natalizie l’allestimento di una piccola mostra di copertine di quaderni risalenti agli Anni ‘50 presso la sala Consiliare del Municipio. Una “curiosa” collezione che l’Amministrazione invita a visitare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento