Piazza della Libertà, il Comitato: "No ad una spesa folla di oltre 3 milioni"

I responsabili chiariscono che il Comitato "è a favore di una pedonalizzazione di Piazza della Libertà, purchè si proceda con un progetto che preveda parchegi interrati come da primo progetto vincitore del bando europeo".

Il comitato civico "Piazza Della Libertà" si attiverà nuovamente con le associazioni per approfondire l'argomento relativo ai parcheggi di Viale Carducci. I responsabili chiariscono che il Comitato "è a favore di una pedonalizzazione di Piazza della Libertà, purchè si proceda con un progetto che preveda parcheggi interrati come da primo progetto vincitore del bando europeo". Inoltre "non è a favore di una spesa folle pari a 3,1 milioni di euro, soprattutto in un momento economico come l'attuale, per realizzare una piazza "asfaltata" senza alcuna destinazione d'uso utile alla collettività".

Inoltre "è consapevole che i problemi del centro storico sono molteplici e non legati esclusivamente alla carenza di parcheggi, ma un'eliminazione di una sosta così utile per il centro rischierebbe di creare un danno irreparabile non solo agli esercenti ma anche ai residenti". Il Comitato ricorda che "durante l'incontro abbiamo esposto le nostre preoccupazioni e il sindaco ci ha proposto di valutare un progetto parcheggi già deliberato un paio di anni fa che prevedeva la realizzazione di un grande parcheggio (300 posti auto) in viale Carducci".

"Tutto questo (progetto già deliberato ma mai realizzato ) vi fa comprendere quanto anche l'amministrazione sia consapevole che avere una grande area di sosta a ridosso (ridosso reale) del centro sia essenziale per mantenere in vita il centro storico stesso - continuano i rappresentanti -. Il comitato non è contrario ad un parcheggio in viale Carducci purchè Piazza della libertà sia pedonalizzata solo dopo la sua realizzazione. Questo è presupposto fondamentale come lo è un piano di supporto per tutte le attività di Viale carducci che saranno penalizzate per tutto il periodo di realizzazione".

"La proposta di Marco Giangrandi relativa al coinvolgimento proattivo degli esercenti faceva parte di un progetto di dialogo più ampio e non focalizzato al solo argomento del parcheggio (vi invitiamo a leggere la nota pubblicata su Cesena Today o nostra pagina Facebook - aggiungono dal Comitato -. A questo punto le nostre perplessità rimangono. Come mai l'amministrazione è favorevole ad un progetto in Project Financing per Viale Carducci e non lo è per Piazza della libertà dove potrebbe vedere realizzarsi il progetto di pedonalizzazione a costo zero per i cittadini? Come mai pur essendoci oltre 7mila cittadini che hanno firmato contro questo progetto, Curia, le associazioni di categoria , la totalità degli esercenti del centro e gran parte dei residenti e anche il Cesena Calcio nella persona di Giorgio Lugaresi siano tutti non favorevoli alla realizzazione di questo progetto, l'amministrazione si ostina a volere procedere in tale senso?"

Il comitato, conclude, "si attiverà nuovamente con le associazioni per approfondire l'argomento relativo ai parcheggi di Viale Carducci, in quanto valida alternativa proposta. Ma chiederà ufficialmente un presa di posizione da parte delle stesse in quanto per il momento solo Confcommercio si è espressa assolutamente in linea con tutte le nostre idee. Le parole del presidente Patrignani: Sono un imprenditore, per questo comprendo le vostre preoccupazioni e vivo il centro del quale sono innamorato , questo progetto è folle e danneggerà tutti !!! Confcommercio tutela le imprese e questa battaglia la vuole combattere al vostro fianco'"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Scampagnata al Fumaiolo: "La libertà ha un prezzo più alto delle multe, continueremo ad incontrarci"

  • Tante classi in quarantena ed un morto, l'evoluzione del virus nel Cesenate

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento