Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

La compagnia porta "il teatro alla finestra": i bambini spettatori al di là del vetro

La compagnia teatrale ha messo in scena spettacoli all’aperto per le scuole materne di Bagno di Romagna e San Piero in Bagno

Se i bambini non vanno a teatro, chiuso causa Covid, il teatro va dai bambini: è successo a Bagno di Romagna, dove la compagnia teatrale NATA Teatro ha portato il progetto “Teatro alla Finestra – Parole Trasparenti” ” rivolto ai bambini delle scuole dell’Infanzia di Bagno di Romagna e di San Piero in Bagno.

L’iniziativa, sostenuta dal Comune e dall’Istituto Comprensivo di Bagno di Romagna, ha visto gli artisti esibirsi in una serie di incursioni artistiche fuori dalle scuole, recitando e raccontando piccole storie senza parole al di là del vetro di una finestra.

“La stagione teatrale 2020 promossa dal Comune presso il Teatro Garibaldi era stata purtroppo sospesa causa Covid – commenta Enrica Lazzari, assessore alla Cultura. – Quando NATA Teatro ci ha proposto questo progetto per completare la rassegna in modo originale e in tutta sicurezza abbiamo subito accettato con entusiasmo, per offrire ai nostri bimbi una occasione di svago e divertimento in un periodo così difficile come quello che stiamo vivendo”.

teatro alla finestra-2

Gli artisti coinvolti nel progetto sono Livio Valenti, ideatore del progetto, la danzatrice Laura Gorini e Mirco Sassoli. “In questo momento di grande difficoltà per tutti i settori della società, compreso quello teatrale, è stato necessario trovare nuove strategie per reinventare l’incontro con il pubblico, anche quello dei più piccoli – commentano da NATA Teatro. – Ed ecco che nascono piccole performance mute che, ispirate al genere dei Silent Book, partendo dalla suggestione di parole chiave scritte in un cartello, con l’aiuto di mimica, danza, disegni e pupazzi, sviluppano una piccola storia intima e delicata, a misura di finestra.”

Gli spettacoli si sono svolti il 18 gennaio presso l’Asilo delle Grazie di San Piero in Bagno, il 19 gennaio presso la Scuola dell’Infanzia Don Giulio Facibeni di San Piero in Bagno e proseguirà nel corso delle prossime settimane presso le altri sedi dell’Istituto Comprensivo (scuola Carlo Collodi di Bagno di Romagna, Alfero e Verghereto).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La compagnia porta "il teatro alla finestra": i bambini spettatori al di là del vetro

CesenaToday è in caricamento