La cantautrice cesenate d'azione Francesca Romana Perrotta vince al festival "Bruno Lauzi"

La cantautrice salentina, che vive a Cesena da ormai vent'anni, Francesca Romana Perrotta ha vinto il Premio "Miglior arrangiamento" al festival Premio Bruno Lauzi

La cantautrice salentina, che vive a Cesena da ormai vent'anni, Francesca Romana Perrotta ha vinto il Premio "Miglior arrangiamento" al festival Premio Bruno Lauzi ad Anacapri. La premiazione è avvenuta giovedì sera. Erano 200 gli artisti partecipanti e lei è arrivata, insieme ad altri cinque artisti, alla finalissima. Si è aggiudicata uno dei prestigiosi premi: miglior arrangiamento, con la canzone inedita, che farà parte del suo prossimo album, "La rivoluzione". Sul palco era con il suo chitarrista storico Giuseppe Bonomo ed accompagnata ai cori da Nicoletta Noè.

Marino Bartoletti e l’attrice Francesca Ceci hanno condotto l’evento che ha previsto le esibizioni dal vivo dei 6 finalisti e il tributo di Simone Cristicchi. La giuria presieduta da Giordano Sangiorgi, organizzatore del MEI - Meeeting delle Etichette Indipendenti di Faenza – ha selezionato i sei finalisti che hanno interpretato oltre al loro brano inedito anche un brano di Lauzi. Perrotta ha fatto “Ritornerai”. Nel corso della manifestazione è stato assegnato il Premio “Anacapri Penna d’Autore 2019” a Maurizio de Giovanni e Simone Cristicchi. Tra gli ospiti e giurati Gianfranco Fasano, Carlo Marrale, Alberto Zeppieri e Alessandro Caruso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio a Sergio Rossi, anche il 're' del calzaturiero tra le vittime del virus: "Una grande perdita"

  • Da giorni non si avevano sue notizie, anziano trovato morto nell'appartamento

  • "Creativo e perfezionista", ha portato la scarpa di San Mauro in tutto il mondo. Tanti ricordano Sergio Rossi

  • Milleproroghe per turismo e commercio: gli slittamenti previsti dal provvedimento regionale

  • Centinaia di imprese chiedono di restare aperte: la prefettura sospende le prime 184 per "attività non essenziale"

  • Sono 740 i positivi in provincia, Cesena piange la sesta vittima del Coronavirus

Torna su
CesenaToday è in caricamento