Cronaca

La Biblioteca Malatestiana lancia i servizi online come “Chiedilo al bibliotecario”

Nonostante le porte della Biblioteca restino chiuse al pubblico, nel corso di queste settimane sarà possibile utilizzare alcuni servizi a distanza

La Malatestiana online. È questa la risposta della Biblioteca cesenate alle disposizioni governative in vigore fino al 3 aprile per contenere il contagio del virus COVID-19. Infatti, nonostante le porte della Biblioteca restino chiuse al pubblico, così come avviene per tutte le altre biblioteche italiane, nel corso di queste settimane sarà possibile utilizzare alcuni servizi a distanza, validi per tutto l’anno e potenziati per l’occasione. Inoltre, vista la particolare situazione di emergenza, non si terrà conto della scadenza dei prestiti dei documenti, tutti prorogati automaticamente fino al 4 aprile. Non c'è quindi bisogno che gli utenti avvisino telefonicamente o via mail.

Sono attivi i servizi digitali Scoprirete della Rete Bibliotecaria di Romagna e San Marino tra i quali si può accedere al download di e-book, all’ascolto di audiolibri o alla lettura di quotidiani e riviste online. Vista la situazione eccezionale i servizi digitali sono stati potenziati incrementando il numero di prestiti di e-book per ogni utente fino a 5 documenti da Rete Indaco e 4 da Media Library On Line. Per agevolare e incoraggiare l’accesso ai servizi digitali di rete la Biblioteca Malatestiana dal lunedì al venerdì, dalle ore 9 alle ore 13, mette a disposizione il servizio “Chiedilo al bibliotecario”. Ogni utente sarà guidato nelle operazioni di scarico di e-book o nell’accesso agli altri servizi digitali della Rete Bibliotecaria romagnola. Sarà inoltre possibile chiedere supporto e assistenza per ricerche e informazioni bibliografiche. Durante il periodo di chiusura rimarranno attivi i servizi richiesta di riproduzioni digitali dei documenti.  Resta attivo il servizio telefonico dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e nei pomeriggi di martedì e giovedì fino alle ore 17.     

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Biblioteca Malatestiana lancia i servizi online come “Chiedilo al bibliotecario”

CesenaToday è in caricamento