Savignano, dallo sblocco dell’avanzo di bilancio fiumi di euro per gli investimenti

Piano di lavori pubblici da oltre 4 milioni e mezzo: raddoppiano i fondi per strade, scuola media e stadio

Con l’ultima modifica al piano triennale dei lavori pubblici votata in consiglio giovedì si delinea con chiarezza la road map degli interventi che interesseranno Savignano sul Rubicone nei prossimi mesi grazie a un più che cospicuo aumento delle risorse disponibili. "Grazie allo sblocco nazionale – spiegano il sindaco Filippo Giovannini e l’assessore ai Lavori pubblici Stefania Morara - per l’utilizzo dell’avanzo di bilancio, per anni bloccato nelle casse comunali, riusciamo a destinare risorse a opere necessarie per la città. Al centro della progettualità ci sono la sicurezza stradale, le aree verdi e le strutture sportive, portando avanti parallelamente anche il piano di costante miglioramento della qualità degli edifici scolastici".

Ultimo tassello della programmazione, votata appunto giovedì sera in consiglio, è l’aumento dei fondi destinati agli ulteriori lavori di riqualificazione della palestra di Fiumicino, che da 120mila diventano 175mila, permettendo così di aggiungere anche gli interventi di demolizione e ricostruzione del controsoffitto nonché di rimozione della pavimentazione in pvc e del relativo sottofondo, da sostituire con una nuova superficie in gomma. Raddoppiano poi i fondi a disposizione per le manutenzione stradali: ai 600mila già a budget se ne aggiungono altri 650mila, includendo così nel piano riasfaltature un nuovo lotto di strade  - ancora in via di definizione - che si andranno ad aggiungere alle vie Fiume, Sogliano, Fiumicino-San Mauro, Pavese, Case nuove Fiumicino, Madrigale, Palmezzano, Melozzo da Forlì, Pietà, Perticari, Gaggio, Gialdello, Faberio, Lido Rubicone, matrice destra (zona mare), Castelvecchio, Dante Alighieri, Ventre (parcheggio), Filzi, San Giuseppe e Rubicone destra. La sicurezza stradale potrà poi contare su nuovi attraversamenti pedonali luminosi: con 150mila euro si potrà intervenire in corrispondenza dei punti più pericolosi per i pedoni.

Nuove risorse anche per lo stadio, dopo i 280mila euro già stanziati (originariamente erano 250mila) per i lavori di adeguamento necessari per ospitare gli incontri di serie D: altri 350mila euro permetteranno quindi di riqualificare anche la vicina pista di atletica e l’intera rete dei percorsi interni. Lo sblocco dei fondi permette poi di potenziare significativamente un investimento già in programma, con il piano di riqualificazione dei cimiteri che passa così da poco più di centomila euro a 230mila. Confermati anche i 170mila euro destinati a parchi e aree verdi Grandi notizie anche per la scuola media Giulio Cesare, già beneficiaria di un contributo ministeriale da un milione di euro per l'impegnativo adeguamento sismico di due dei quattro corpi di fabbrica. Ora arrivano altri 800mila euro dallo Stato per intervenire anche sugli edifici 1 (accesso secondario) e 4 (palestra), a cui il Comune aggiunge 115mila euro per tinteggiature ed adeguamenti impiantistici.

Infine, fanno parte del Piano triennale delle opere pubbliche, seppur con limitato impatto sulla finanze comunali, anche due maxi interventi a carico dei privati: le opere da un milione 200mila euro da realizzare nel quartiere Valle ferrovia in virtù dell’accordo di programma per l’area Pru2 e la rotatoria di via Alberazzo da 500mila euro, con spese così ripartite: 50mila euro dal Comune di Savignano e altrettanti dal Comune di San Mauro Pascoli, 80mila dalla Provincia e 320mila dai privati coinvolti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento