Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca

Il medico Francesco Ciotti conquista il premio letterario “Cesena e le sue pagine"

Il dottori Francesco Ciotti è un  medico pediatra e neuropsichiatra infantile con la passione della scrittura

Venerdì 9 luglio in occasione del Premio Selezione Bancarella 2021 verrà consegnato al dottor Francesco Ciotti il Premio letterario Banca di Credito Cooperativo e Confesercenti Cesenate “Cesena e le sue pagine”.

Francesco Ciotti è un  medico pediatra e neuropsichiatra infantile con la passione della scrittura. E’ autore di saggi come Conversazione sulla famiglia (Premio Carver 2014) e Pediatri e bambini (Finalista Premio Carver 2019) e di romanzi storici come Pagina Bianca (finalista Premio Nazionale Città di Forlì XI edizione) sulla Resistenza della 8° Brigata Garibaldi nell’Appennino romagnolo e Fratelli di Piombo sulle vicende  di tre fratelli cesenati negli anni di piombo della Repubblica. 

Le Due Chiavi, cronache da sottoterra (il Ponte Vecchio 2020, Premio Targa Città di Cattolica aprile 2020) è il suo terzo romanzo storico ambientato nella terra di Romagna. Racconta le opere e i giorni di Robusto Mori, primo primario medico dell’Ospedale di Cesena dopo l’Unità d’Italia fino al 1899, e intorno a lui mette sulla scena una intera comunità che si muove tra due mondi: sopra la terra, tra le mura della città di Cesena, e sottoterra, nelle miniere scavate nelle viscere delle vicine colline. Un tempo crudele di miseria e di disuguaglianze, di conflitti sociali e di crimini efferati, nel quale il cuore di un uomo per aprirsi alla verità deve possedere due chiavi, la chiave del prossimo e la chiave di Dio, la chiave laica e quella sacra, come la porta della Biblioteca Malatestiana, come il cuore di ognuno di noi.

In ogni suo romanzo il motore narrativo è guidato dalla storia e dalla fantasia. Il Dott. Ciotti in questo suo ultimo romanzo cerca di saldare fra le generazioni della nostra terra un debito e un legame: quello con le generazioni del passato che attraverso i sacrifici e i dolori quotidiani ci hanno consegnato un patrimonio inesauribile di intelligenza e di bellezza e quello con le generazioni di domani,  che devono conservare questo patrimonio e arricchirlo ogni giorno per condurci a un necessario, urgente, nuovo umanesimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il medico Francesco Ciotti conquista il premio letterario “Cesena e le sue pagine"

CesenaToday è in caricamento