menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il concorso premia il giovane studente di clarinetto del conservatorio Maderna

Soddisfazione per Michele Fabbrica che è risultato fra i cinque vincitori del "Premio Nazionale delle Arti"

Michele Fabbrica, studente del Conservatorio "Bruno Maderna" di Cesena, è fra i 5 vincitori del "Premio delle Arti" sezione Fiati-Legni.

Infatti il 7 Marzo lo studente di clarinetto di Forlì, iscritto al Conservatorio di Cesena, distintosi in vari concorsi nazionali ed internazionali, è risultato fra i 5 vincitori del "Premio Nazionale delle Arti", indetto dal Miur per la sezione Strumenti a Fiato - Legni. La competizione ha avuto luogo nella città di Lecce, con studenti provenienti da tutti i conservatori di Italia.

Dopo le semifinali di venerdì 5 e sabato 6 nella Cavea del Conservatorio, domenica 7 marzo nella chiesetta dell'Ex Ospedale dello Spirito Santo, sede leccese della Soprintendenza archeologia, belle arti e paesaggio, si sono esibiti i cinque musicisti risultati i migliori per ogni strumento (clarinetto, flauto, oboe, saxofono e fagotto) in concorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento