I Vigili del fuoco rendono omaggio a medici e infermieri. L'applauso è anche per il collega ricoverato

Un gesto che assume un significato ancora più importante se si considera che uno dei vigili del fuoco sta lottando nel reparto di Terapia Intensiva nell'ospedale cesenate

Le sirene dei Vigili del Fuoco ed un lungo applauso per rendere omaggio a medici, infermieri e ai malati che da settimane stanno lottando contro il coronavirus. E' andato in scena alle 16 di mercoledì davanti all'ospedale Bufalini. Un applauso ricambiato dai sanitari che hanno anche simpaticamente intonato il coro: "Il pompiere paura non ne ha".

Un gesto che assume un significato ancora più importante se si considera che uno dei vigili del fuoco sta lottando nel reparto di Terapia Intensiva nell'ospedale cesenate, contro il virus . A Lorenzo, questo il nome del pompiere ricoverato, il personale sanitario ha mostrato i video ed messaggi d'affetto dei colleghi di Forlì-Cesena e di altri Corpi di tutt'Italia: "Un'ulteriore iniezione di fiducia e continuiamo ad esserci. Purtroppo sono morti due nostri colleghi a Parma e Salerno". Tanti i messaggi di sostegno per Lorenzo giunti in questi giorni al 115 da semplici cittadini: "Ringraziamo tutti per la testimonianza d'affetto".

Già mercoledì mattina davanti al pronto soccorso dell'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì. I vigili del fuoco avevano il loro messaggio per operatori e pazienti, che osservavano e salutavano con affetto dalle finestre dei reparti nei padiglioni ospedalieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Abbiamo voluto dare un segnale di solidarietà, ma soprattutto di sinergia per le attività che stiamo svolgendo col personale del 118 per l'emergenza coronavirus - ha spiegato l'ingegner Giuseppe Loberto, referente per la comunicazione ed addetto alle pubbliche relazioni dei Vigili del Fuoco assieme al collaboratore Paolo Lugaresi -. Noi lavoriamo al loro fianco in operazioni come apertura porte e recupero persone. Si tratta di una sinergia che c'è da tempo. Il maggiore impegno in questo momento è il loro e come vigili del fuoco abbiamo voluto col nostro spirito dimostrare la nostra vicinanza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sensi e la fidanzata cesenate in tandem sul monopattino, la foto proibita su Instagram

  • Lavori completati, riapre il supermercato: 700 metri quadrati, darà lavoro a 19 persone

  • Il virus penetra in un'altra scuola superiore, tutta la classe in quarantena

  • Un altro caso di Covid in classe, positiva una bambina della scuola elementare

  • Col monopattino elettrico in autostrada, scusa incredibile del ragazzo

  • Coronavirus, nuovo caso a Bagno di Romagna: tamponi per i contatti stretti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento