Giovedì la premiazione del concorso "Cesena città per le donne"

Grazie ad un budget realizzato col contributo di enti e privati (Anpi, Auser, Presidenza del Consiglio Comunale, Quartiere Cesuola, Asp, Associazione Agorà, Ortomercato, Associazione Perledonne, ed un privato cittadino) i premi sono numerosi e consistenti

Tutto è pronto per la premiazione della settima edizione del concorso “Cesena Città per le donne” - che ha per sottotitolo “Nella violenza contro le donne l’indifferenza è complice” - programmata per giovedì alle ore 9,30 al Palazzo del Ridotto ed organizzata dall’Associazione Perledonne che da tempo, soprattutto attraverso lo strumento dell’educazione e del coinvolgimento emotivo e creativo dei più giovani, si batte contro la violenza sulle donne. Grazie ad un budget realizzato col contributo di enti e privati (Anpi, Auser, Presidenza del Consiglio Comunale, Quartiere Cesuola, Asp, Associazione Agorà, Ortomercato, Associazione Perledonne, ed un privato cittadino) i premi sono numerosi e consistenti.

Gli elaborati grafici, letterari, musicali, video che gli studenti delle scuole medie e delle superiori hanno prodotto sul tema della violenza di genere hanno sorpreso la stressa commissione giudicatrice che, attraverso un difficile compito di selezione, ha indicato i migliori elaborati a cui attribuire i numerosi premi in palio. Sono quasi 300 distribuiti tra otto istituti: Versari Macrelli ( i cui studenti hanno presentato da soli ben 100 elaborati), Tecnico Commerciale Serra, Liceo Scientifico, Liceo Linguistico, Professionale Comandini, Enaip, Tecnico Economico Matteucci di Forlì, scuola Media Via Pascoli.

Nel corso della premiazione di domani sarà possibile vedere le opere dei ragazzi, alcune anche di notevole dimensione, visionare alcuni interessanti video (veri e propri filmati) da loro prodotti, opere di gruppo dedicate alla grafica con idee originalissime e ben congeniate, componimenti letterari e poetici tra cronaca e testimonianza. Sarà possibile anche ascoltare un cd musicale e visionare alcune realizzazioni in cartone. Nell’insieme anche questa edizione del premio ha mostrato la sua forte valenza educativa, i ragazzi, infatti, attorno al tema hanno fatto ricerche, hanno approfondito l’argomento, fatta propria la battaglia contro la violenza ed espresso la loro condanna attraverso la creatività.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

  • Il furgone come "ariete", spariscono borse e scarpe di lusso: colpo da 100mila euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento