menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Meteo, arriva il freddo dall'est: via la nebbia, torneranno piogge e nevicate

L’isolamento dell’alta pressione a latitudini molto elevate avrà anche il merito di forzare il flusso perturbato atlantico ad abbassarsi verso sud, tendendo consentendo quindi l’ingresso di sistemi perturbati in arrivo dalla Francia che potranno riportare qualche precipitazione

La nebbia sarà ancora la protagonista per le aree di pianura, almeno sino a mercoledì. Da giovedì anche la Romagna sarà interessata marginalmente dalla discesa di aria artica, che dovrebbe riuscire a rimuovere lo strato di nebbia che imperversa da settimane. Con l’ingresso delle correnti da nord-est si avrà un iniziale aumento delle temperature in pianura e costa ed una diminuzione sui rilievi grazie alla rottura dello strato di inversione termica, con un rimescolamento che dovrebbe ripristinare un gradiente termico verticale più vicino alla normalità.

Solo in un secondo tempo si assisterà ad un calo termico generalizzato, ma su valori non oltre un paio di gradi al di sotto della norma. L’isolamento dell’alta pressione a latitudini molto elevate avrà anche il merito di forzare il flusso perturbato atlantico ad abbassarsi verso sud, tendendo consentendo quindi l’ingresso di sistemi perturbati in arrivo dalla Francia che potranno riportare qualche precipitazione. Un peggioramento è atteso nel fine settimana, quando sono attese piogge in pianura e nevicate sui rilievi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

social

Piccoli ma sorprendenti: i musei più curiosi dell'Emilia Romagna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento