Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Savignano sul Rubicone

Nessun timore in occasione dell'arresto di un ubriaco violento, l'elogio scritto per tre agenti della Polizia locale

Scarpellini: "Hanno portato a termine l’attività di polizia giudiziaria in un contesto difficile per l’orario notturno e la presenza di terze persone, e nonostante le lesioni patite nella colluttazione. Un grande esempio di dedizione e competenza”

Un elogio scritto del Comandante per meriti professionali è stato conferito agli agenti della Polizia Locale dell’Unione Rubicone e mare Katia Pierantozzi, Fabrizio Ferroni e Alessia Ciaravino, quest’ultima in forza alla polizia locale di Torino, e lo scorso luglio “prestata” in comando alla Polizia dell’Unione Rubicone e mare in virtù di un accordo di collaborazione per i mesi estivi. I tre operatori hanno ricevuto anche il plauso del Presidente dell’Unione Filippo Giovannini per i risultati raggiunti.

Qualche giorno fa a Savignano sul Rubicone la consegna ufficiale del riconoscimento agli agenti Ferroni e Pierantozzi, assegnato in relazione all’attività di polizia stradale e giudiziaria svolta dai tre operatori lo scorso 9 luglio in occasione dell’arresto di una persona colta alla guida in stato di ubriachezza che opponeva una violenta resistenza al controllo. Nell’occasione, dettaglia il Comandante, gli agenti hanno dato “prova di straordinarie capacità professionali, spirito di iniziativa e sacrificio, grande dedizione al lavoro e capacità operativa…”.

“Sono particolarmente contento di poter riconoscere pubblicamente la professionalità dei nostri tre agenti – si legge ancora nel documento firmato dal Responsabile del Servizio Alessandro Scarpellini – che hanno portato a termine l’attività di polizia giudiziaria in un contesto difficile per l’orario notturno e la presenza di terze persone, e nonostante le lesioni patite nella colluttazione. Un grande esempio di dedizione e competenza”.

“I meriti riconosciuti agli agenti Pierantozzi, Ferroni e Ciaravino sono ampiamente guadagnati sul campo – afferma il Presidente dell’Unione Rubicone e mare -. I nostri agenti hanno speso una professionalità capace di andare oltre il semplice svolgimento del loro dovere. Operatori come loro rappresentano un importante valore aggiunto per la Polizia locale e per tutto il territorio”.

L’elogio scritto è uno strumento previsto dal Regolamento del Corpo di Polizia Municipale, che dispone che agli appartenenti alla Polizia Locale possono essere conferite ricompense, tra le quali rientra – appunto - l’Elogio scritto del Comandante, conferito al personale che abbia fornito un rilevante contributo all’esito di un importante servizio o di un’attività istituzionale, dimostrando di possedere spiccate qualità professionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nessun timore in occasione dell'arresto di un ubriaco violento, l'elogio scritto per tre agenti della Polizia locale
CesenaToday è in caricamento