menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'aeroporto di Fiumicino

L'aeroporto di Fiumicino

Dal Sud-America a Sarsina, anche nel Cesenate il contagio arriva dall'estero

In questa fase il contagio arriva dall'estero, il Cesenate non fa eccezione: a Sarsina positiva una ragazza rientrata da un paese sud-americano

Da un paese del Sud-America a Sarsina. Si conferma anche nel Cesenate la tendenza di un contagio che arriva dall'estero. E' senza dubbio questo l'aspetto più delicato di questa fase del virus. Un virus che viene portato da persone che rientrano da paesi "non sicuri", o che comunque sono in una fase dell'emergenza sanitaria più acuta rispetto alla nostra. 

"Mi è stato comunicato dall’Ausl un caso di positività nel nostro comune di una persona appena rientrata dall’estero, la quale si era posta in isolamento domiciliare". Non fa eccezione alla tendenza del momento il nuovo caso di Sarsina, annunciato dal sindaco Enrico Cangini, si tratta di una ragazza. Ovviamente le autorità sanitarie hanno avviato le solite indagini per tracciare le persone entrate in contatto con la giovane. L'altro caso di coronavirus riscontrato è nel comune di Borghi. Una tendenza ampiamente confermata anche dal caso di ieri di un uomo di 72 anni a Cesenatico, contagiato dalla figlia, arrivata in Riviera dall'Austria.

La situazione regionale

E' proprio di oggi la decisione del ministro della salute  Roberto Speranza che ha firmato l’ordinanza che sospende per una settimana i voli in arrivo dal Bangladesh "a seguito del numero significativo di casi positivi al Covid-19". Ma si sta valutando la possibilità di fermare altre rotte proprio come avvenuto con la Cina all’inizio dell’emergenza da coronavirus. Come è noto a preoccuapare sono anche alcuni paesi sud-americani come ad esempio il Brasile, che stanno facendo i conti con una esplosione di contagi.

Secondo i primi risultati degli accertamenti sanitari arrivati alla Farnesina, la media delle persone provenienti dal Bangladesh risultate positive è di 6 su 10. Numeri che aiutano a capire la portata del problema. Anche Cesena è stata lambita da un mini focolaio con 5 cittadini del paese asiatico residenti in città, risultati positivi nelle scorse settimane. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una bontà tradizionale: la ricetta delle Pesche dolci all'alchermes

Arredare

Divano nuovo? Ecco i consigli per non sbagliare l'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento