rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Cronaca

Coronavirus, nel Cesenate 166 nuovi positivi la vigilia di Natale. In provincia 4 decessi

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 502.188 casi di positività, 3.067 in più rispetto a giovedì

Il bollettino Covid registra 166 positivi nel giorno della vigilia di Natale, nel Cesenate 118 sintomatici. Nel Forlivese il dato è più alto: 219 contagi e 200 sintomatici. Sono purtroppo 4 i decessi in provincia: tre donne di 72 di Gambettola, 87 e 88 anni di Forlì,  e un uomo di 69 anni di Gatteo. Al Bufalini c'è un ricoverato in Terapia intensiva (-1 rispetto a giovedì). Questa la distribuzione dei casi: Bagno di Romagna 4, Borghi 2, Cesena 56, Cesenatico 31, Gambettola 12, Gatteo 15, Longiano 5, Mercato Saraceno 3, Montiano 2, Roncofreddo 1, San Mauro Pascoli 8, Sarsina 3, Savignano 13 e Sogliano 3. I fuori ambito in tutta la provincia sono 11. I guariti sono 186.

In regione

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 502.188 casi di positività, 3.067 in più rispetto a giovedì, su un totale di 47.902 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da giovedì è del 6.4%. L’età media dei nuovi positivi di venerdì è 37,8 anni.

La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 720 nuovi casi, seguita da Rimini (358) e Ravenna (353); poi Modena (343), Reggio Emilia (335) e Forlì (219); quindi Parma (192), Piacenza (184), Cesena (166), Ferrara (112), e infine il Circondario Imolese con 85 casi. 

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 26.627 tamponi molecolari, per un totale di 7.120.383. A questi si aggiungono anche 21.275 tamponi rapidi. Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 875 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 438.477. I casi attivi, cioè i malati effettivi, oggi sono 49.607 (+2.170).   Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 48.381(+2.175), il 97,5% del totale dei casi attivi.

Purtroppo si registrano ventidue decessi: uno nella provincia di Parma (un uomo di 87 anni), uno nella provincia di Reggio Emilia (una donna di 90 anni);  tre nella provincia di Modena (due donne, rispettivamente di 50 e 80 anni; un uomo di 88 anni); nove nella provincia di Bologna (tre donne di 75, 81 e 84 anni, e sei uomini di 60, 71, 74, 77, 82 e 90 anni); due nella provincia di Ferrara (entrambi uomini: rispettivamente di 74 e 90 anni); quattro nella provincia di Forlì-Cesena (tre donne di 72, 87 e 88 anni,  e un uomo di 69 anni);  uno nella provincia di Rimini (un uomo di 89 anni). Si registra inoltre il decesso di un uomo di 55 anni residente fuori regione, a Rovigo. Non si registrano decessi nelle province di Piacenza e Ravenna. In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 14.104.

Cala il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva (107, -3 rispetto a giovedì), e quelli negli altri reparti Covid (-2, diventano 1.119). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 7 a Parma (numero invariato rispetto a giovedì); 13 a Reggio Emilia (-1); 10 a Modena (invariato); 30 a Bologna (invariato); 6 a Imola (invariato); 11 a Ferrara (+1); 14 a Ravenna (-2); 2 a Forlì (invariato); 1 a Cesena (-1); 13 a Rimini (invariato). Nessun ricovero nella provincia di Piacenza (come giovedì).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, nel Cesenate 166 nuovi positivi la vigilia di Natale. In provincia 4 decessi

CesenaToday è in caricamento