rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Cesenatico

Trovato ubriaco alla guida, insulta i Carabinieri: doppia denuncia per un 49enne

Nel corso dei controlli degli uomini della'Arma di Cesenatico, una donna è stata denunciata per porto abusivo di armi

Oltre al tasso alcolico alle stelle, ha offeso i carabinieri che lo hanno 'pizzicato' alla guida in stato d'ebbrezza. E' accaduto nel corso dei controlli effettuati nel corso del fine settimana dagli uomini della Compagnia dei Carabineiri di Cesenatico.

Un 49enne ravennate aveva un tasso alcolemico di 1,79 g/l, questo il responso dell'etilometro all'esito della verifica in via Saffi, a Cesenatico, dove l'uomo è stato fermato sabato sera. Evidentemente in preda ai fumi dell'alcol ha iniziato ad inveire e ad insultare gli uomini in divisa. Per il 49enne è scattata una doppia denuncia, oltre a quella per guida in stato d'ebbrezza, anche quella per oltraggio a pubblico ufficiale. Gli agenti gli hanno ritirato la patente di guida ed hanno affidato l'auto ad un amico che era in macchina con lui, risultato sobrio.

I controlli dei Carabinieri hanno portato anche alla denuncia per porto abusivo di armi, di una donna, una 30enne modenese, che è stata trovata in possesso di un paio di forbici da elettricista. Il controllo è avvenuto, sempre nella giornata di sabato, dopo una segnalazione di un furto nel parcheggio del centro commerciale di Savignano. Le pattuglie si sono messe sulle tracce di un'Audi scura. In viale Mazzini a Cesenatico è stata rintracciata la vettura, dal controllo non è emersa la refurtiva, ma sono spuntate le inusuali forbici, che sono costate alla 30enne la denuncia.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato ubriaco alla guida, insulta i Carabinieri: doppia denuncia per un 49enne

CesenaToday è in caricamento