Cinquanta volontari al lavoro per distribuire 16mila mascherine a oltre settemila famiglie

I volontari stanno imbustando e consegnando una fornitura gratuita delle buste da parte della Confezioni Plax di Savignano sul Rubicone

Sono in arrivo nelle case dei savignanesi le mascherine fornite dalla Regione Emilia Romagna per tutti i cittadini. Delle 354 mila destinate alla provincia di Forlì-Cesena, il Comune di Savignano sul Rubicone ha ricevuto una dotazione di 16 mila pezzi da consegnare nel quantitativo di 2 per ciascuna delle circa 7200 famiglie del Comune.

La consegna, in tutte le buchette della posta, è iniziata ieri pomeriggio venerdì 8 maggio grazie all’impegno di un gruppo di volontari – una cinquantina di persone - coordinati dall’Assessore alla Protezione Civile Natascia Bertozzi. I volontari del Gruppo comunale di Protezione Civile, dell’Agesci gruppo Savignano 1, delle Consulte di quartiere e singoli cittadini sono stati alacremente impegnati nelle ultime ore a imbustare e confezionare le mascherine insieme ai relativi foglietti per le istruzioni, grazie alla fornitura gratuita dei sacchetti di plastica da parte dell’azienda savignanese Confezioni Plax, che aveva messo a disposizione il materiale anche in occasione della precedente distribuzione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ringrazio tutti i volontari e i fratelli Massimo e Marco Leonelli della Plax Confezioni – afferma l’Assessore Natascia Bertozzi - che hanno contribuito dando un prezioso aiuto alla comunità, nonostante questo sia un periodo difficile e delicato per tutte le realtà economiche. La consegna dei dispositivi nelle case sarà completata a breve. La fornitura vuole essere un ulteriore incentivo a utilizzare i dispositivi di protezione individuale di fronte alla graduale riapertura di numerose attività produttive e della mobilità collegata. L’attenzione deve rimanere alta per non vanificare i sacrifici che abbiamo fatto nelle ultime otto settimane”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Coronavirus, il bollettino di domenica: nuovi contagiati con sintomi

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Il forte odore allarma i vicini, non dava notizie da 12 giorni: trovato morto in casa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento