L'Ironman della Romagna attraversa il Cesenate: la mappa della strade chiuse

Dalle 8 alle 19 in via San Cristoforo, nel tratto e su entrambe le direzioni di marcia da SS726/via la Malfa a confine comunale sarà vietato il transito e vigerà il divieto di sosta con rimozione dei veicoli

In occasione della manifestazione sportiva Ironman 2017, che si svolgerà a Cervia sabato, anche la circolazione di Cesena subirà alcune modifiche. La corsa, che prenderà il via dalla spiaggia di Cervia per poi attraversare Forlimpopoli, Meldola, Fratta Terme e Bertinoro alternando le discipline di nuoto, bici e corsa, interesserà alcuni tratti stradali cesenati, tra cui via San Cristoforo, la SS726-tangenziale di Cesena, l'E45. In particolare, via San Cristoforo sarà chiusa nel tratto dall’ingresso nel Comune di Cesena da Santa Maria Nuova fino all’intersezione con la SS726-tangenziale di Cesena, mentre la SS726-tangenziale di Cesena rimarrà chiusa dal tratto da via San Cristoforo allo svincolo con l'E45. Infine, l'E45 sarà interessata nel tratto che va dallo svincolo SS726-tangenziale di Cesena a fine territorio comunale in direzione Ravenna.

Le limitazioni in via San Cristoforo

Dalle 8 alle 19 in via San Cristoforo, nel tratto e su entrambe le direzioni di marcia da SS726/via la Malfa a confine comunale sarà vietato il transito e vigerà il divieto di sosta con rimozione dei veicoli. Saranno esclusi dalla misura i veicoli che partecipano alla manifestazione, velocipedi dei soli residenti e attività in loco. Nella stessa via, il transito è vietato anche nel tratto e direzione di marcia che va da via Bachelet a SS726/via La Malfa (orario 8,00-19,00) ma rimarranno esclusi dalla misura i residenti e le attività che devono accedere alle abitazioni presenti solo nello stesso tratto.

Sempre dalle 8 alle 19 il divieto di transito alla circolazione coinvolgerà anche alcune strade locali confluenti nel tratto di via San Cristoforo: via Bassa (lato ovest), via Provezza (lato est), via Buschi (lato est), via Cà Venturelli (lato ovest), via del Barco (lato ovest), via Maccanone (lato est), via Chiesa di San Cristoforo (lat ovest), via Ghini (lato ovest), via Andicino (lato est), via San Crispino (lato est), via Lupa (lato ovest), via Antonelli (lato ovest).

L’intersezione con via San Cristoforo sarà interessata anche da due direzioni obbligatorie: obbligo direzione a destra in via Giardino e obbligo direzione a sinistra in via Campolongo. Lungo un piccolo tratto di via San Cristoforo, in prossimità della nuova rotonda, sarà data la possibilità ai residenti di parcheggiare e transitare con l’auto, compatibilmente al transito dei concorrenti di Ironman. In questo modo, i residenti potranno usare via San Cristoforo come corridoio per uscire su via Chiesa, evitando di rimanere bloccati per tutta la giornata. La misura coinvolge una trentina di abitazioni (via del Barco, via delle Spigolatrici) che saranno guidati nel percorso dagli agenti della Polizia Municipale.

Altre limitazioni

Per l’esigenza di organizzare percorsi alternativi efficienti e sicuri, il percorso di gara imporrà anche la chiusura di alcune strade confluenti rispetto ai tratti principali coinvolti dalla manifestazione. Di competenza di Anas, saranno le chiusure dell'E45 nello svincolo Cesena Ovest in direzione Ravenna, dell'E45-E55 nello svincolo con Casello Cesena Nord-A14 per i veicoli in uscita dall’A14 e in ingresso dalla via Dismano e della SS726-tangenziale di Cesena nello svincolo dell’uscita 5 (uscita sulla via Dismano) per i veicoli provenienti da Rimini.

Di competenza della provincia di Forlì-Cesena saranno le chiusure della SP140 in via San Giuseppe all’intersezione con via Emilia Ponente, all’intersezione ovest con rotonda Biagi, all’intersezione ovest ed est con via San Cristoforo (presso rotonda S. Cristoforo). Sempre di competenza della provincia di Forlì-Cesena, saranno le chiusure secondarie della SP140 in via San Giuseppe all’intersezione est con via Saraceta, all’intersezione nord con via del Natale Battistini, all’intersezione nord con via Canapino e via Chiesa di Diegaro.

Consigli

La chiusura delle strade principali determinerà la deviazione del traffico su altre strade delle rete principali, che saranno caricate di un maggiore flusso di veicoli e possibili criticità soprattutto in corrispondenza delle intersezioni. Per evitare traffico e rallentamenti, sulle strade in corrispondenza della chiusura delle strade principali sarà installata una segnaletica di “direzione alternativa”.

La chiusura delle strade sul percorso della gara ciclistica determinerà la soppressione delle linee del trasporto pubblico, in particolare del bus scolastico che transita sulla via San Cristoforo. Una specifica segnaletica sarà disponibile in loco per avvisare la cittadinanza delle limitazioni. In caso di particolari esigenze di sicurezza e pronto intervento, gli Agenti delle Forze dell’Ordine potranno provvedere a regolamentare provvisoriamente la circolazione con ulteriori o diversi limiti, divieti e percorsi alternativi secondo le necessità, oltre a vigilare sulla piena osservanza della presente ordinanza.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento