Cesenalab, il vicepresidente Tersi lascia il comitato direttivo e il consiglio generale

“Nel corso di questi anni la nostra missione quotidiana è stata quella di valorizzare il percorso di crescita di CesenaLab, con l'obiettivo di continuare a portare innovazione a Cesena"

Il Vicepresidente Lorenzo Tersi lascia il Comitato Direttivo e il Consiglio Generale di CesenaLab di cui era membro dal dicembre del 2017.

“Nel corso di questi anni – commenta Tersi – la nostra missione quotidiana è stata quella di valorizzare il percorso di crescita di CesenaLab,con l'obiettivo di continuare a portare innovazione a Cesena e in Romagna e sostenere i giovani imprenditori. È stata un’esperienza avvincente a cui mi sono dedicato con passione, anche al fine di creare sinergie con le altre città romagnole, ma adesso è il momento di guardare a nuove sfide. Ringrazio l'Amministrazione comunale per la collaborazione e tutti i membri del Comitato direttivo a partire dal Presidente Professor. Dario Maio”.

“Valorizzare l'imprenditoria giovanile – commenta l’Assessora all'Università e alla Ricerca Francesca Lucchi – è l'obiettivo primario di CesenaLab e sin da subito il Vicepresidente Tersi ha tesaurizzato questo percorso con professionalità puntando alla creatività e all'innovazione delle start up ammesse e ponendo le basi per dar vita a una strategia per rendere ancor più competitivo e attrattivo il nostro territorio. Lo ringrazio a nome dell'Amministrazione comunale per il serio lavoro e il contributo fattivo e creativo”. Dal 2013 ad oggi sono oltre 460 i progetti valutati, 44 startup ammesse al percorso di incubazione, 13 startup attualmente presenti a Cesenalab, 25 srl create con sede a Cesena, + 3.2 milioni di euro raccolti dalle startup da finanziatori e bandi ed investiti sul territorio, + 158 posti di lavoro tra founder di startup e dipendenti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo dell'imprenditoria cesenate è in lutto: è morto Augusto Suzzi, fondatore della 'Suba'

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Ristoratrice apre le porte del suo agriturismo e accoglie 58 clienti a pranzo e cena: denunciata

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

  • I numeri settimanali del Covid, il Cesenate è l'area più colpita: forte aumento dei contagi

  • Coronavirus, approvato il nuovo decreto: divieto di spostamento tra regioni fino al 15 febbraio

Torna su
CesenaToday è in caricamento