Cronaca

Protocollo antiviolenza, l’Associazione Perledonne incontra l’assessore Baredi

"Ora - esordisce Anna Maria Piraccini, presidente dell'Associazione Perldonne - resta da avviare la fase operativa di uno strumento che l’Associazione ha ampiamente sollecitato

Un obiettivo importante è stato raggiunto. Anche il territorio cesenate si è dotato di un Protocollo operativo che mette in campo strategie e strutture per arginare il grave fenomeno della violenza sulle donne, che anche nella nostra città rivela fenomeni rilevanti sfociati in taluni casi in fatti tragici. "Ora - esordisce Anna Maria Piraccini, presidente dell'Associazione Perldonne - resta da avviare la fase operativa di uno strumento che l’Associazione ha ampiamente sollecitato e per il quale ha dato più volte la propria disponibilità, collaborando nei modi e nelle forme previste dal proprio statuto".

"Già qualche mese fa, in una ennesima presa di posizione a sostegno dell’attuazione del Protocollo, l’Associazione evidenziava che la violenza contro le donne deve essere nominata e riconosciuta perché possa essere svelata e affrontata, anche attraverso la costruzione di reti di relazione in grado di sostenere concretamente le donne nei loro percorsi di uscita dalla violenza - ricorda Piraccini -. Sapere come operare in un contesto relazionale caratterizzato dalla violenza è il primo passo per riconoscere che la violenza sulle donne è un problema sociale, culturale, educativo".

Per la presidente dell'associazione, "è necessario affrontare il problema della violenza sulle donne in modo congiunto, riconoscendone l’alta complessità, valorizzando le varie competenze e integrandole in una rete. Quella, appunto, a cui dà vita il Protocollo siglato anche nel nostro territorio tra la Prefettura, la Procura della Repubblica, la Provincia, i Comuni di Cesena e Forlì, le Ausl delle due città, l’Ufficio scolastico regionale e la facoltà di Psicologia dell’Università di Bologna, sede di Cesena".

Piraccini auspica "che, dopo il lungo lavoro di elaborazione, il Protocollo possa diventare operativo ed efficace nel più breve tempo possibile. Su questo tema lunedì, alle ore 18, presso la Sala Nera del Palazzo Comunale, tutti i membri dell’Associazione Perledonne (che conta un centinaio di iscritti) incontreranno l’assessore alle Politiche delle differenze Elena Baredi. Sarà l’occasione per approfondire tempi e modalità attraverso i quali il Protocollo troverà concreta attuazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protocollo antiviolenza, l’Associazione Perledonne incontra l’assessore Baredi

CesenaToday è in caricamento