Botti di Capodanno, chi sgarra fino a 500 euro di multa: controlli intensificati

In questi giorni gli agenti della Polizia Municipale hanno intensificato i controlli per quanto riguarda il commercio degli articoli pirotecnici, con l’intento di reprimere eventuali traffici illeciti

Botti durante il periodo natalizio? Solo nel rispetto delle regole, a tutela della sicurezza e della tranquillità di tutti. A questo proposito, la prima cosa da sapere è che il Codice di Convivenza civile della città di Cesena, in vigore dal 2012, prescrive il divieto di sparare petardi, botti e simili sul suolo pubblico. Per chi viola tale regola è prevista una sanzione amministrativa compresa tra un minimo di 25 euro e un massimo di 500, con obbligo di ripristino dei luoghi danneggiati, e la Polizia Municipale è pronta a intensificare i controlli sul territorio per garantire  il rispetto della norma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre, in questi giorni gli agenti della Polizia Municipale hanno intensificato i controlli per quanto riguarda il commercio degli articoli pirotecnici, con l’intento di reprimere eventuali traffici illeciti e di verificare il rispetto della normativa vigente. In particolare, si controllerà la regolare vendita ai soli maggiorenni di questo tipo di prodotti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento