Cronaca Bagno di Romagna

Brutta caduta per una donna durante la passeggiata nel Sentiero degli Gnomi, arriva il Soccorso alpino

Imboccato il sentiero degli Gnomi i due hanno iniziato a salire. Giunti nella zona del Parco dell’Arminia, forse a causa della fitta nebbia i due coniugi si sono persi

Si sono vissuti aittimi di paura per una donna di 58 anni residente a Bologna che nella giornata di domenica era andata a fare una passeggiata con il marito tra i sentieri, nella zona di Bagno di Romagna. 

Imboccato il sentiero degli Gnomi i due hanno iniziato a salire. Giunti nella zona del Parco dell’Arminia, forse a causa della fitta nebbia i due coniugi si sono persi. Poi riscendendo a valle, ormai vicini al fiume Savio, la donna ha rimediato una brutta cadutra riportando un doloroso trauma alla gamba. Erano da poco passare le 11.30 quando il marito ha telefonano al 118. Sul posto è stata inviata l’ambulanza e il Soccorso Alpino e Speleologico stazione Monte Falco, che ha attivato la squadra del Bidente. Posizionata sulla barella portantina, la donna è stata trasportata, con tecniche alpinistiche, fin sulla riva del fiume. Affidata al personale del 118 è stata  poi trasferita all’ospedale di Forli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brutta caduta per una donna durante la passeggiata nel Sentiero degli Gnomi, arriva il Soccorso alpino

CesenaToday è in caricamento