menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Baristi a lezione di cocktail e di qualità nutrizionali degli alimenti con la Fipe

La "stagione dei pubblici esercizi" promossa dalla Fipe Confcommercio Cesena. Un trittico di appuntamento formativi per baristi e ristoratori caratterizzerà l'autunno. "La nostra categoria punta sulla formazione in ingresso e in itinere per vincere le sfide del mercato "

La "stagione dei pubblici esercizi" promossa dalla Fipe Confcommercio Cesena. Un trittico di appuntamento formativi per baristi e ristoratori caratterizzerà l'autunno. "La nostra categoria punta sulla formazione in ingresso e in itinere per vincere le sfide del mercato con iniziative formative in grande stile che coinvolgono anche il centro formativo Iscom", dicono i presidenti Fipe baristi Angelo Malossi e Fipe ristoratori Vincenzo Lucchi. Si parte il 29 settembre 12 alla sala convegni Confcommercio di Cesena in via Bruno dove verrà presentato il progetto Gins Food con  Marina Fridel, direttore unità operativa Igiene, Alimenti e Nutrizione sede di Cesena, progetto finalizzato a contrastare lo sviluppo delle malattie cronico-degenerative. Verranno sensibilizzati gli addetti alla produzione e somministrazione di alimenti affinché la qualità nutrizionale divenga una prerogativa fondamentale dei loro prodotti. Si proseguirà con due incontri il 12 ottobre e il 30 novembre per presentare le guide Il Bar e La Ristorazione realizzate da Fipe e Confcommercio. “Professione barman”, infine, comprenderà due corsi di primo livello dal 9 al 13 novembre e di secondo livello dal 16 al 20, per fornire le conoscenze del mondo del bar agli interessati a questa professione e un corso di elevata specializzazione in cui fra l’altro, verrà sviluppato il metodo di miscelazione per progettare e costruire bevande miscelate, analizzate le varie famiglie dei cocktail internazionali, attualizzate con nuove tecniche.


 "Nell’ultima lezione - rimarca la coordinatrice Fipe cesenate - Sara Montalti  è previsto un Cocktails Competition tra i partecipanti al corso. Al vincitore sarà dedicato uno spazio sulla rivista Horeca Bar Business. I corsi vengono realizzati con il supporto di importanti sponsor come Lavazza, Carlsberg, Disaronno, Campari, Fabbri, che evidenziano l'importanza dell'iniziativa. Entrambi i corsi sono a pagamento e vengono realizzati presso l’Iscom Formazione di Forlì Cesena, in via Bruno 118 a Cesena".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Un importante alleato in tempi di Coronavirus: il saturimetro

Salute

Le mascherine per proteggere la salute dei bambini

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento