I volontari della Protezione Civile nelle terre alluvionate

Anche i volontari della Protezione Civile di Forlì-Cesena partecipano alle operazioni di sostegno alla popolazione delle province di La Spezia e Massa Carrara, colpite dall'alluvione

Anche i volontari della Protezione Civile di Forlì-Cesena partecipano alle operazioni di sostegno alla popolazione delle province di La Spezia e Massa Carrara, colpite dall’alluvione del 25 ottobre scorso, che ha provocato dieci vittime accertate. La colonna di Forlì-Cesena è partita mercoledì con 3 mezzi (uno Sprinter e due Defender) e dieci volontari, alla volta di Borghetto Vara (La Spezia), uno dei centri abitati più colpiti, dove è stato trovato il corpo della decina vittima.
 
I volontari di Forlì-Cesena sono equipaggiati per l’intervento in caso di emergenza idraulica e sono stati mobilitati, assieme a 10 volontari della provincia di Ravenna e altri 10 di Rimini, a scopo precauzionale, in vista di un possibile peggioramento del tempo, previsto per le prossime ore sul territorio già piegato dalla recente alluvione. I volontari della Provincia di Forlì-Cesena appartengono alle seguenti associazioni: GEV Cesena, Protezione Civile Dovadola, Il Molino Meldola, Misericordia Alfero, Forlì Emergenza, Protezione Civile Forlimpopoli, Radiosoccorso Cesenatico.
 
Plaude all’impegno dei volontari il vice-presidente della Provincia con delega alla Protezione civile Guglielmo Russo: “Anche in quest’emergenza il contributo della Protezione civile si sta rivelando prezioso ed insostituibile. Questi volontari prestano un soccorso in prima linea e con grandi sacrifici. Lo si è visto drammaticamente con il contributo più alto, quello della vita, dato del volontario di protezione civile Sandro Usai. I dieci volontari di Forlì-Cesena saranno operativi fin da questo pomeriggio, fino a quando sarà necessaria la loro opera. Ancora una volta rilevo la grande operatività dimostrata e li ringrazio per il servizio che prestano a favore del prossimo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento