rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

Mareggiate, temporali e raffiche di vento: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

Scatta un nuovo allerta per l'arrivo di temporali. La Protezione Civile regionale ha comunicato l'attivazione della 'fase di attenzione' dalla sera di domenica 31 agosto per le 48 ore successive.

Scatta un nuovo allerta per l’arrivo di temporali. La Protezione Civile regionale ha comunicato l’attivazione della ‘fase di attenzione’ dalla serata di domenica per le 48 ore successive. Sono attese forte precipitazioni, con una media di 30 millimetri nelle 24 ore, ma anche forti raffiche di vento dai quadranti nord orientali e mare agitato. Il provvedimento riguarda l’intero territorio regionale ed è stato preso alla luce delle previsioni meteo, che indicano una forte probabilità di intense precipitazioni: questo potrebbe comportare rapidi innalzamenti dei livelli dei corsi d’acqua minori con il rischio di inondazione nelle aree limitrofe, smottamenti e colate di fango nelle zone collinari, mentre anche per le aree urbane si paventano allagamenti localizzati, qualora la rete di scolo non riuscisse a smaltire tutta l’acqua caduta.

Lungo la costa l'altezza delle onde sarà di circa 2,5 metri, mentre al largo la capienza sarà superiore. I servizi comunali sono già allertati per entrare immediatamente in azione in caso di necessità. Ai cittadini si raccomanda di verificare che i pozzetti e i tombini delle loro abitazioni siano liberi, in modo da favorire il deflusso dell’acqua e di seguire le raccomandazioni stilate dalla Protezione Civile, che possono essere consultate collegandosi al seguente indirizzo: https://www.protezionecivile.emilia-romagna.it/allerte-regionali

"Il massimo accumulo medio areale, pari a circa 30 millimetri sulle 24 ore, sarà raggiunto sulle aree romagnole", viene illustrato dagli esperti. I meteorologi aggiungono che i fenomeni saranno accompagnati da fulmini, raffiche di vento e locali grandinate. "Il vento - viene spiegato - è previsto dai quadranti nord orientali e sarà in forte intensificazione nella notte tra domenica e lunedì, con valori massimi compresi tra i 65 ed gli 85 chilometri orari sulla fascia costiera, 85-93 chilometri sui rilievi orientali".

Il peggioramento è atteso nella nottata tra domenica e lunedì, con primi temporali sui settori adiacenti al Po, per poi estendersi al resto della regione. Lunedì mattina sono attese precipitazioni diffuse, prevalentemente a carattere temporalesco. I fenomeni tenderanno ad attenuarsi entro la serata. Sensibile il crollo delle temperature: si passerà dai 28°C di domenica ai 20°C di lunedì. La settimana trascorrerà all'insegna dell'instabilità per la persistenza di un'area depressionaria, che favorirà lo sviluppo di deboli e sporadiche precipitazioni temporalesche. In particolare nella giornata di mercoledì si prevede una temporanea intensificazione dei temporali per un'avvezione fredda proveniente dall'Europa Centrale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mareggiate, temporali e raffiche di vento: scatta l'allerta meteo della Protezione Civile

CesenaToday è in caricamento