Aaa cercansi over 60 per le attività del progetto europeo "In common sports"

Il gruppo sperimentale prevede due allenamenti alla settimana gratuiti (si tratta di attività fisica adatta alle esigenze dei partecipanti, sotto la guida di istruttori qualificati) all'impianto di atletica leggera in via Fausto Coppi 1

Si concretizzano le proposte del progetto europeo In Common Sports, nato per promuovere stili di vita attivi tra gli over 60, avvicinandoli e motivandole alla pratica sportiva. Già per il mese di aprile sono in programma una serie di attività sportive e di misurazione messe a punto dal Comune di Cesena, partner del progetto, in collaborazione con il poliambulatorio Kimeya. Sono chiamate a partecipare al progetto 75 persone di età pari o superiore ai 60 anni, in buona salute, disponibili ad aderire ad uno dei gruppi programmati, sperimentale o di controllo, formati entrambi da circa 35-40 persone. Le selezioni sono in programma per martedì dalle 10 al Poliambulatorio Kimeya in viale Rasi e Spinelli 194. E’ possibile prenotarsi telefonicamente al 0547-610024 da lunedì a venerdì dalle 9 alle 19.

Il gruppo sperimentale prevede due allenamenti alla settimana gratuiti (si tratta di attività fisica adatta alle esigenze dei partecipanti, sotto la guida di istruttori qualificati) all'impianto di atletica leggera in via Fausto Coppi 1. Gli allenamenti inizieranno nel mese di aprile in giornate da definire, e dureranno fino a Marzo 2020. I partecipanti a questo gruppo prenderanno parte alle attività di monitoraggio sul proprio benessere, organizzate due volte l’anno (si tratta di semplici test cognitivi e fisici non invasivi).

Per partecipare al gruppo sperimentale e prendere parte agli allenamenti sportivi è richiesto un certificato medico in corso di validità. I partecipanti al gruppo di controllo, persone sia attive che sedentarie, parteciperanno una volta l’anno ad attività di monitoraggio sul proprio benessere (si tratta di semplici test cognitivi e fisici non invasivi). I partecipanti contribuiranno così allo studio europeo coordinato dallo staff di ricerca dell’Istituto Ipvc (Portogallo), che vuole indagare quanto incida il fattore motivazionale, associato ad una competizione sportiva, nel condurre esercizio fisico regolare nella popolazione anziana.

Le attività si concluderanno a settembre 2018, con una giornata di competizioni sportive intergenerazionali, concepita come test intermedio e finale dell’attività di ricerca e come momento di promozione sportiva: sarà una giornata di socializzazione attraverso lo sport, tra i partecipanti del gruppo sperimentale e chiunque, di ogni età, voglia confrontarsi con se stesso e con gli altri in giochi sportivi non agonistici. Alcune discipline sportive saranno “adattate” alle esigenze dei partecipanti. Le selezioni continueranno martedì 10 aprile, sempre dalle 10 al Poliambulatorio Kimeya.

In common sports

Il progetto europeo “In common sports” prevede una serie di azioni integrate, che vanno dalla ricerca, alla diffusione di buone pratiche, fino alla vera e propria promozione sportiva tramite l’organizzazione di competizioni sportive dedicate agli over 60, ma aperte allo scambio intergenerazionale. Lo scopo è analizzare l’incidenza del fattore motivazionale - associato ad una competizione sportiva - nel condurre esercizio fisico regolare nella popolazione anziana. Per lo sviluppo del progetto, il Comune di Cesena ha aderito a un partenariato composto da enti e organizzazioni di cinque paesi membri dell’Unione europea: il Comune di Vila Nova de Cerveira (Portogallo), l’Istituto Politecnico di Viana de Castelo (Portogallo), dei Comuni di Trikala (Grecia) e Aksakovo (Bulgaria), e della società di comunicazione ungherese Zöldpont Egyesület es Szerkesztöseg.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento