A scuola di frutta in puglia con Orogel

Ha fatto tappa oggi a Bari il format di educazione alimentare ideato da Alimos Alimenta la salute. Un’azione offerta da Orogel Fresco alle scuole pugliesi nel contesto del programma Frutta nelle scuole

Imparare fin da piccoli a combinare in maniera equilibrata ingredienti diversi, superando il pregiudizio nei confronti di alcuni cibi grazie ad un percorso di valorizzazione del momento di preparazione della merenda. Questo l’obiettivo di "A scuola di frutta", il format di educazione alimentare ideato da Alimos e offerto dall’azienda Orogel Fresco alle scuole della Puglia nel contesto della quarta annualità del programma Frutta nelle scuole.

L’attività consiste in un laboratorio interattivo in cui, guidati da un esperto di alimentazione, genitori e figli vengono invitati alla preparazione collettiva di una serie di ricette a base di frutta da degustare insieme alla fine delle due ore abbondanti di incontro. La tappa di oggi a Bari è l’ultima di una lunga serie di incontri che hanno coinvolto tutte le province della regione. In questa occasione Orogel Fresco con il supporto dell’Ufficio Scolastico Regionale ha promosso, inoltre, un convegno aperto a tutti gli insegnanti delle scuole primarie della regione sul tema dell’educazione alimentare.

Intervenuto al convegno Fabrizio Nardoni, Assessore regionale alle Risorse agroalimentari, ha così commentato: «Incentivare il consumo di frutta e verdura tra i bambini significa pensare al futuro: piantare un seme ed essere promotori di un cambiamento in chiave eco-sostenibile e di salute. C’è poi una connotazione che rende il mio assessorato particolarmente attento a questo programma: l’idea di filiera corta in grado di realizzare un più stretto rapporto tra il produttore-fornitore e il consumatore, privilegiando di fatto il primo anello della catena di produzione, ovvero gli agricoltori, veri custodi del nostro patrimonio agroalimentare e paesaggistico».

«Siamo contenti di essere per il terzo anno di fila gli esecutori di Frutta nelle scuole nelle regione Puglia – ha detto Giuseppe Maldini, presidente di Orogel Fresco – un programma che ci permette di poter veicolare, soprattutto ai cittadini del domani, i valori che il nostro sistema rappresenta. Valori che non sono solamente quelli della produzione in sé, ma anche quelli legati alle proprietà salutistiche dell’ortofrutta e, in generale, ad una sana e corretta alimentazione. Ed è questa la direzione che abbiamo intrapreso lo scorso anno promuovendo un concorso con cui abbiamo messo a disposizione oltre 200 mila euro di premi e che vogliamo continuare a percorrere proponendo quest’anno i laboratori educativi di A SCUOLA DI FRUTTA».

Orogel Fresco sta distribuendo quest’anno frutta e verdura ad oltre 75.000 bambini di 300 scuole pugliesi.  Le immagini delle ricette inventate e realizzate durante i diversi laboratori in giro per la Puglia saranno reperibili on-line all’indirizzo www.alimentalasalute.it.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento