Cronaca

Una persona investita sui binari, mistero sulla scomparsa del corpo

Il macchinista ha dichiarato di aver visto una persona sui binari e di aver sentito l'urto per l'impatto, in corso le ricerche sulla linea ferroviaria

foto archivio

Il traffico ferroviario è tornato regolare a partire dalle 17:10 dopo il caso di un presunto investimento di una donna sui binari che ha creato scompiglio all'altezza di Savignano.

 La circolazione è stata bloccata intorno alle 14 dopo il presunto impatto avvenuto sulla linea Rimini-Bologna tra le stazioni di Savignano e Gambettola da parte del treno regionale Ancona-Piacenza. Secondo quanto emerso, il macchinista ha dichiarato di aver visto una donna sui binari per poi sentire il botto dell'impatto contro la motrice. Dopo la frenata disperata del convoglio è scattato l'allarme che, oltre a interrompere la linea, ha fatto accorrere sul posto il personale del 118 e gli agenti della Polfer di Rimini. Questi ultimi hanno scandagliato i binari per oltre quattro chilometri senza trovare il corpo né resti di animali. La circolazione ferroviaria è ripartita gradualmente solo dopo le 15.45, le indagini della Polfer di Rimini proseguono per trovare ulteriori tracce e ricostruire il particolare episodio.. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una persona investita sui binari, mistero sulla scomparsa del corpo

CesenaToday è in caricamento