Emergenza Coronavirus, slitta la Tari per oltre 50mila utenti: "Primo piano di interventi"

Il secondo tempo di questi interventi, come ha sottolineato il sindaco "dipenderà dalle disposizioni del governo in base a quelle che sono state le richieste dell'Anci".

Il sindaco Enzo Lattuca in videoconferenza con la stampa annuncia una serie di misure dirette ad alleviare la sofferenza economica di cittadini ed imprese. "Un pacchetto che arriverà in Giunta lunedì e che già è stato condiviso con i sindaci dell'Unione Valle Savio. Una sorta di primo tempo", spiega il sindaco, nella delibera è stata inserita una clausola che permetterà ulteriori proroghe".

Il Comune rinuncia a circa sei milioni di euro, procrastinando una serie di scadenze di imposte che gravano su famiglie e imprese. Slitta il pagamento della Tari per oltre 50mila utenti (privati e commerciali). La prima rata slitta dal 31 maggio al 31 luglio, la seconda slitta dal 31 luglio al 30 settembre. Slitta dal 30 aprile al 30 giugno la scadenza della rata dell'imposta della pubblicità per le insegne. Posticipato al 30 giugno il pagamento della tassa di occupazione del suolo pubblico. 

Sospesi anche i termini di pagamento dei canoni di locazione degli immobili di proprietà del Comune.  "Abbiamo deciso - spiega Lattuca - anche il rinvio delle scadenze per l'iscrizione ai nidi. Sospese anche le rate di chi sta saldando debiti col comune, una moratoria di tre mesi". 
Il secondo tempo di questi interventi, come ha sottolineato il sindaco "dipenderà dalle disposizioni del governo in base a quelle che sono state le richieste dell'Anci".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • Si schianta contro il guard rail in uscita dalla curva, il motociclista muore sul colpo

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Coronavirus, due nuovi positivi sul territorio cesenate. Un decesso in Romagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento