Sport Longiano

Da Longiano a Benevento: la podistica contro il gioco d'azzardo diventa itinerante

"Per ora parteciperemo a Benevento il 21 maggio in segno di riconoscenza e grande orgoglio per questa prima edizione del 2017", afferma Chiara Pracucci, presidente dell'associazione "In Sè"

Da Longiano a Benevento. Sbarca in Campania la "Run to win In corsa contro l’azzardo", la gara podistica organizzata dall’associazione "In Sé". La parrocchia dello Spirito Santo di Benevento, con il patrocinio dell' U.S. Acli e con le collaborazioni tecniche dell'Amatori Podismo Benevento e di International S. Service, organizza domenica 21 maggio 2017 il “3° Trofeo Contrada Run” e, dopo la prima edizione andata in scena nella romagnola Longiano, ha scelto di organizzare la propria edizione di “Run to win". Run to win è una corsa, agonistica e non, contro l’azzardo.

"Dal 2015 la parrocchia Spirito Santo organizza una gara podistica che unisce i valori dello sport con quelli sociali - spiega Don Maurizio Sperandeo della Parrocchia dello Spirito Santo, tra gli organizzatori della gara -.Sono venuto a conoscenza di “Run to Win” e ho pensato di portare questo messaggio nella nostra città, dove altre pregevoli iniziative, a cura dello sportello No-slot della Caritas, si stanno organizzando per la lotta a questa dipendenza. In prospettiva mi pare il contributo più urgente di una comunità cristiana viva, per rendere vero l’annuncio del Vangelo in una specifica realtà territoriale e sociale quale è la parrocchia".

"Per noi è una grande gioia vedere proporre questa gara in altre città, l’abbiamo immaginato come un gesto collettivo e sociale, la sua diffusione al di fuori di Longiano è un segno di come la solidarietà posso essere “contagiosa”, condivisa e replicata - spiega Chiara Pracucci, presidente dell'associazione "In Sè" -. Crediamo che le collaborazioni aumentino la potenza delle azioni e siamo orgogliosi del viaggio che questa iniziativa sta facendo".

"Vista l’ampia partecipazione e il successo dell’anno scorso, abbiamo deciso di organizzare la seconda edizione di “Run to win, In corsa contro l’azzardo” il 29 ottobre anche a Longiano - annuncia -. Il ricavato di quella del 2016 ci ha permesso di fare un lavoro di sostegno e consulenza a persone in difficoltà, oltre che ad aver diffuso un messaggio e aver intrecciato collaborazioni con altre associazioni. Stiamo immaginando questa nuova edizione e chiunque voglia collaborare o sostenere l’iniziativa sarà per noi un prezioso aiuto. Per ora parteciperemo a Benevento il 21 maggio in segno di riconoscenza e grande orgoglio per questa prima edizione del 2017".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Longiano a Benevento: la podistica contro il gioco d'azzardo diventa itinerante

CesenaToday è in caricamento