rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Calcio

Il veterano Nicola Quaranta: "Sogno di riportare la Sampierana in Eccellenza"

"Dobbiamo subire meno gol da una parte perché otto in sei partite sono troppi ed essere più incisivi in zona gol dall'altra”

Uscita di scena dalla Coppa Italia con la sconfitta per 3-1 a Longiano contro il Gambettola, leader del girone E del campionato di Promozione, la Sampierana resta la lotta per il primato in campionato, il primario obbiettivo della stagione. E' proprio il Gambettola è capolista a +4 sulla squadra di mister Barontini. Nicola Quaranta è il veterano della Sampierana di cui veste da dieci anni la maglia, cinque in Eccellenza e altrettanti in Promozione. Che idea si è fatto della lotta al vertice avendo visto all'opera il Gambettola in Coppa Italia? “La partita di Coppa fa testo il giusto, entrambe le squadre hanno dato spazio a chi ha giocato meno e la profondità della rosa della squadra di Bernacci ha fatto sì che il divario sul campo almeno nel primo tempo fosse appariscente. Nella ripresa, dopo i cambi, la musica è cambiata: abbiamo accorciato le distanze e abbiamo sfiorato il 2-2 subendo poi la terza rete nel finire: ai rigori sarebbe stato un terno al lotto. La capolista è forte, ha esperienza, organizzazione, qualità, ma noi abbiamo i numeri per fare altrettanto bene. Ce la giocheremo e sono curioso di vedere all'opera il Forlimpopoli che potrebbe essere il terzo incomodo”. A fine andata ci sarà lo scontro diretto a San Piero in Bagno. Sarà decisivo? “Dobbiamo arrivare all'appuntamento il più vicino possibile - dice Quaranta - magari per fare il sorpasso grazie ai tre punti. E' questo il nostro obbiettivo”.

Domenica a Mercato Saraceno è in programma Due Emme-Sampierana... “Dobbiamo vincere dopo i due pareggi in trasferta con Novafeltria e Torconca che ci hanno lasciato l'amaro in bocca. Non sarà una partita facile per la rivalità che divide i due club, tra l'altro da poco a rinforzare la rosa è arrivato il difensore centrale Corbara, un ex Sampierana, il giovane Montesi ha già segnato alcuni gol, stanno rientrando alcuni infortunati. Il loro allenatore Andrea Rossi è stato il nostro mister e ci conosce a fondo, il loro attaccante Davide Canali è il fratello di Luca, il nostro difensore da nove anni alla Sampierana per cui c'è un derby nel derby. Io stesso ho giocato nel Due Emme in passato e sono stato compagno di squadra di entrambi. Insomma, è una partita particolare che sfugge ad ogni pronostico, diversa dalla sfida di Coppa Italia vinta 2-1. Ma noi in trasferta non possiamo più sbagliare”.

Sui punti da migliorare della Sampierana: “Subire meno gol da una parte perchè otto in sei partite sono troppi ed essere più incisivi in zona gol dall'altra”. Il sogno nel cassetto del veterano: “Riportare la Sampierana in Eccellenza dove l'ho trovata alla mia prima stagione”. A 35 anni, Quaranta ha ancora voglia di giocare: “La stagione scorsa l'ho finita con degli acciacchi, li ho smaltiti bene e il campionato è cominciato alla grande. Vedremo a fine stagione come mi sentirò”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il veterano Nicola Quaranta: "Sogno di riportare la Sampierana in Eccellenza"

CesenaToday è in caricamento