Calcio

Il Manuzzi torna a riempirsi per Cesena-Ancona, Viali: "Gara di cartello. Terzi? Nessuno l'avrebbe pronosticato"

Ci sarà una bella cornice di pubblico, oltre 5mila spettatori. Previsti quasi 2mila anconetani in Curva Ferrovia. Tifo organizzato bianconero ancora fuori

"Partita di cartello", come la definisce mister William Viali, sale l'attesa per Cesena-Ancona Matelica in programma domenica alle 14:30 al Manuzzi. Ci sarà una bella cornice di pubblico, oltre 5mila spettatori. Sono infatti 1533 i biglietti già staccati per la Curva Ferrovia riservata ai tifosi marchigiani, quasi il doppio (al momento) i numeri bianconeri tra tagliandi (oltre 900) e mini abbonamenti arrivati a quota 1973. Ma la prevendita va avanti con il numero destinato ad aumentare. Non ci sarà però il tifo organizzato della Mare "non vediamo l'ora che la curva torni piena", ha detto Viali non entrando nel merito della decisione.

Viali ha sottolineato che gli avversari hanno proseguito il percorso tecnico della scorsa stagione. "Con il Matelica abbiamo fatto più o meno lo stesso campionato, c'è stata la differenza di un gol... L'entusiasmo dei tifosi dell'Ancona? Hanno riacceso l'entusiasmo, a quel percorso tecnico hanno aggiunto il blasone dell'Ancona, ma questo non deve cambiare nulla per quanto riguarda la nostra prestazione".

I dorici sono secondi con 16 punti e sono una macchina da gol, il Cesena è terzo con 14 punti, "siamo in una posizione di classifica che forse nessuno avrebbe pronosticato ad inizio stagione", ha sottolineato l'allenatore bianconero.

Secondo Viali "si affrenteranno due squadre offensive, noi dobbiamo  cercare di esaltare le nostre caratteristiche. A livello numerico inizio ad avere più giocatori disponibili, Gonnelli e Mulè sono a disposizione, anche Missiroli e Zecca sono tornati in gruppo. Missiroli titolare? La voglia di dargli condizione e la leadership della squadra è tanta, ma l'intoppo di Grosseto impone prudenza". 

"Stiamo esagerando con i giovani?" ha scherzato Viali che sottolinea "sicuramente abbiamo accelerato con l'inserimento, Berti è un ragazzo molto equilibrato, affiancati da giocatori esperti non c'è rischio di bruciarli".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Manuzzi torna a riempirsi per Cesena-Ancona, Viali: "Gara di cartello. Terzi? Nessuno l'avrebbe pronosticato"

CesenaToday è in caricamento