Calcio

Il Cesena attende il Modena da capolista, Viali: "La classifica ora è relativa, giochiamo senza pensieri"

Un Cavalluccio euforico (in vetta con 11 punti insieme a Pescara e Reggiana) si prepara a tornare in campo, alle porte c'è il sentito derby contro il Modena

Un Cavalluccio euforico (in vetta con 11 punti insieme a Pescara e Reggiana) si prepara a tornare in campo, alle porte c'è il sentito derby contro il Modena. Si gioca martedì alle ore 21 al Manuzzi. Mister Viali presenta la sfida: "Incontriamo per la prima volta una squadra di prima fascia, sarà un test importante. La classifica in questo momento è relativa, è importante fare punti ma è presto per dare giudizi definitivi, sicuramente emotivamente stiamo bene".

Le squadre vivono indubbiamente momenti diversi, i bianconeri sono reduci dal blitz di Olbia, "è stata una giornata particolare, c'era tanta umidità, alcuni giocatori hanno chiuso con i crampi, avrei voluto qualche giorno in più per il recupero". Il Modena ha solo 6 punti in classifica, e nell'ultimo turno è stato battuto in casa dall'Entella. 

Impossibile sviare le domande sugli ultimi arrivati, Favale e Missiroli: "La società ha fatto uno sforzo importante, Favale conosce già l'ambiente, Missiroli è un giocatore importante, per me è un 'tuttocampista'. Hanno fatto il precampionato standard fino al 31 agosto, potrebbero essere utili nei 90 minuti".

Sui canarini: "Il Modena ha tanta qualità, negli ultimi 20 metri può succedere di tutto". Il tecnico si è poi soffermato sul momento dei bianconeri: "Ci sono sensazioni positive, ma possiamo ancora migliorare tanto negli automatismi, penso ad esempio alla difesa. Non vediamo l'ora di vincere in casa ma non deve essere un assillo, la squadra deve vivere e giocare senza troppi pensieri, è questa la nostra forza, non è casuale vincere sempre nel finale, è merito di un po' di follia di una squadra che non ha mai paura di perdere".

Chiusura sui tifosi: "Vorremmo lo stadio pieno, penso che anche chi non sta entrando vorrebbe farlo, abbiamo avuto un momento di critica eccessiva, ora non dobbiamo farci travolgere dall'euforia, dobbiamo essere equilibrati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Cesena attende il Modena da capolista, Viali: "La classifica ora è relativa, giochiamo senza pensieri"

CesenaToday è in caricamento