rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Basket giovanile

Cesena Basket 2005, un mese di marzo intenso per il settore giovanile

C’è stato un grosso impegno per tutti, sia per i ragazzi con diversi gruppi a giocare 3 gare a settimana e addirittura in 3 giorni consecutivi, sia per i nostri generosissimi coach spesso impegnati anche ad arbitrare o a segnare i punti oltre che ad allenare i loro gruppi

Il mese di marzo è stato davvero intensissimo per le nostre squadre con un totale di ben 50 partite disputate, più di 1 e mezza al giorno, nonostante ci siano ancora stati diversi rinvii causa positività. C’è stato un grosso impegno per tutti, sia per i ragazzi con diversi gruppi a giocare 3 gare a settimana e addirittura in 3 giorni consecutivi, sia per i nostri generosissimi coach spesso impegnati anche ad arbitrare o a segnare i punti oltre che ad allenare i loro gruppi.

Gli Under 19 di Fabio Viroli hanno vinto 5 partite su 6, un rendimento che evidenzia il  grande miglioramento, ma probabilmente non sarà sufficiente per rimediare alle battute di arresto della prima parte del campionato, quindi l’accesso dei play off è improbabile; restano certe bellissime prestazioni come quella a Lugo (68-76) e in casa con la capolista Aics (77-63)

Per il gruppo 2006 allenato da Giosuè Bilardo invece si prospetta l’accesso ai play off sia nel campionato Under 16 Gold che nel campionato Under 17 silver; nel primo con la spettacolare vittoria con Argenta (98-76) hanno superato i ferraresi al terzo posto; nel secondo nonostante l’unica sconfitta contro l’Aics, stanno mantenendo il primato. Nel medesimo campionato i 2005 di Paolo Turroni dopo aver affrontato le compagini più forti e aver recuperato i tantissimi assenti per covid hanno ripreso ad ingranare come stanno a dimostrare i 2 risultati contro Santarcangelo: sconfitta ai supplementari in piena emergenza, netto 66 a 40 a fine mese nonostante le assenze importanti.

Sempre per rinvii causa Covid, hanno giocato “solo” 3 partite in marzo (tutte vittorie) sia gli Under 15 di Lucio Paganelli che gli Under 14 targati Tigers di Bilardo; per entrambe seconde, sarà aprile il mese decisivo per poter accedere o meno alla seconda fase. Con una bellissima vittoria contro il Cà Ossi Forlì (73-71), si è conclusa la prima fase del campionato Under 13 Elite (sempre Tigers) con un bilancio di 2 vittorie e tante gare nel girone di ritorno con cui si è ridotto il gap dell’andata. Ora i ragazzi di Gabriele Guidi affronteranno Monte San Pietro, Modena e Reggio Emilia nella seconda.

Nel campionato Silver, l’altra formazione Under 13 ha subito una sola sconfitta contro la corazzata ed imbattuta IBR e ben 3 vittorie, tra cui quella in trasferta contro l’Aics (33-46) terza in classifica. Ci sono state molte partite anche per le nostre squadre non impegnate in campionati federali (Under 17 B, Under 14 B e Under 13 B) e minibasket con gli Esordienti che hanno superato sia i ravennati della Compagnia dell’Albero che Cesenatico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesena Basket 2005, un mese di marzo intenso per il settore giovanile

CesenaToday è in caricamento