rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Basket Cesenatico

Basket, a Cesenatico si assegna il primo titolo di campioni 3x3 Italia

I migliori ballers d’Italia si sfidano per aggiudicarsi il primo titolo di Campioni 3x3 Italia della storia e si divideranno l’importante montepremi di 20.000 euro

Al via sabato le fasi finali delle 3x3 Italia Finals, l’ultimo atto della prima edizione dell’unico circuito di basket 3x3 della Federazione Italiana Pallacanestro, organizzato da FIP e Master Group Sport in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna. Nella Piazza Andrea Costa di Cesenatico, i migliori ballers d’Italia si sfidano per aggiudicarsi il primo titolo di Campioni 3x3 Italia della storia e si divideranno l’importante montepremi di 20.000 euro. L’appuntamento rientra nel cartellone degli eventi sportivi, in disciplina, sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna, per la valorizzazione del territorio e l'attrattività turistica.

Dopo la giornata di qualificazioni cominciata nel pomeriggio di venerdì e terminata sabato mattina, è arrivato il momento di entrare nel vivo del gran finale del 3x3 Italia FIP Circuit. Le ultime 24 ore sono state decisive per scoprire le due squadre che andranno a chiudere il tabellone delle Finali maschili. Dopo 44 gare, gli ultimi pass per i gironi finali sono andati a Hammer Pro e FVG 3x3. Già definito invece il tabellone femminile che vede ai nastri di partenza 12 squadre qualificatesi direttamente durante i tornei di categoria MASTER e TOP del circuito.

Prima di dare inizio alle gare che chiuderanno la prima edizione del 3x3 Italia FIP Circuit, progetto organizzato da FIP e Master Group Sport, le autorità locali e federali hanno approfittato del momento di presentazione delle squadre per ringraziare tutti i presenti e augurare loro il meglio per gli ultimi due giorni di gare. Presenti l’Assessore allo Sport del Comune di Cesenatico Gaia Morara, il Vice Presidente della FIP Gaetano Laguardia, il Direttore Generale di Master Group Sport Antonio Santa Maria, il CT della Nazionale Italiana 3x3 Femminile Andrea Capobianco ed il saluto a distanza del Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini.

“Cesenatico è orgogliosa di poter ospitare un evento così importante – ha aperto l’Assessore Gaia Morara -, sulla scia delle Olimpiadi di Tokyo che hanno visto per la prima volta svolgersi la competizione del Basket 3x3. La nostra città deve farsi portatrice di iniziative di questo tipo: livello alto, presenze turistiche, sport e innovazione. Saranno giorni di gare bellissime e spettacolari e speriamo che questo sia solo il primo di una serie di appuntamenti. Cesenatico è sempre di più la città dello sport”.

“Ringrazio il Comune di Cesenatico per la splendida ospitalità riservata a questo grande evento – ha continuato il Vice Presidente FIP Gaetano Laguardia -, e un ringraziamento anche a Master Group Sport per aver organizzato tutto questo in una location splendida. Più di tutti però sento di ringraziare tutti i giocatori e le giocatrici che hanno partecipato all’intero circuito. È un segnale che c’è voglia di questo sport e questo è propedeutico per un’ulteriore crescita di un movimento in ascesa”.

La parola è poi passata al Direttore Generale di Master Group Sport Antonio Santa Maria che ha commentato i numeri della prima edizione del circuito: “Abbiamo fatto un grande lavoro. Parliamo di 47 tornei disputati in due mesi in 18 regioni italiane. La voglia di questo sport nel nostro paese è dimostrata dalla grande partecipazione che abbiamo visto durante questa stagione. Oltre 200 squadre per circa 1000 giocatori coinvolti sono numeri che ci fanno piacere e ci fanno ben sperare per il futuro. Il nostro obiettivo è quello di dare a tutti i giocatori l’opportunità di giocare sempre più eventi di questo livello ed aiutarli per realizzare magari un giorno di partecipare alle Olimpiadi”.

Parlando di Olimpiadi, è arrivato il momento del coach della Nazionale Italiana 3x3 Femminile Andrea Capobianco: “Voglio esordire facendo i complimenti alle ragazze che con la Nazionale ci hanno aiutato a raggiungere Tokyo e oggi sono qui presenti per giocare questo torneo. Faccio i complimenti a Master Group Sport per l’organizzazione. È bello vedere tutti questi ragazzi giocare e l’augurio è quello di vedere sempre più ragazzi e ragazze cimentarsi in questo sport. La Federazione sta lavorando benissimo, ha investito tanto mandando le nostre ragazze in giro per l’Europa a giocare tornei per guadagnare punti nel ranking ed arrivare ai Giochi. Ci siamo riusciti, ma adesso è il momento giusto per non fermarsi e continuare a crescere, anche nei numeri fantastici che questo circuito ha già registrato nella sua prima edizione. Il sogno dell’allenatore della Nazionale è quello di poter scegliere tra un numero adeguato di giocatori e giocatrici. L’impegno di chi ama la pallacanestro e il 3x3 deve essere quello di creare entusiasmo per fare in modo che i numeri crescano sempre di più”.

“Un grande in bocca al lupo a tutti i giocatori e agli organizzatori, che in questi tre giorni nella magnifica cornice di Piazza Andrea Costa a Cesenatico, si sfideranno nella finale della stagione del 3x3 Italia FIP Circuit. Un grazie, per aver scelto la Riviera dell’Emilia-Romagna, - afferma il Presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini - va alla Federazione Italiana Pallacanestro e Master Group Sport. Ospitiamo con piacere un appuntamento importante della pallacanestro italiana, e lo facciamo con l’orgoglio di chi, non da oggi, ha messo al centro delle proprio politiche il sostegno allo sport, a partire dall’impegno per la riqualificazione e l’ammodernamento della rete impiantistica. Un sostegno a tutto campo, che va dai grandi eventi all’attività sportiva di base e alle società sportive, oggi più che mai dopo la drammatica esperienza della pandemia, dalla quale vogliamo uscire attraverso il completamento della campagna vaccinale, per riprenderci la nostra vita normale”.

_PON6117-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, a Cesenatico si assegna il primo titolo di campioni 3x3 Italia

CesenaToday è in caricamento