Profughi ghanesi, è lite tra Lega Nord e Comune di Bagno

E' lite tra la Lega Nord e il Comune di Bagno di Romagna per colpa di un volantino che il Carroccio definisce diffamatorio. Del caso è stato investito anche il prefetto Angelo Trovato

E' lite tra  la Lega Nord e il Comune di Bagno di Romagna per colpa di un volantino che il Carroccio definisce diffamatorio. Del caso è stato investito anche il prefetto Angelo Trovato, non tanto per la polemica politica tra i due schieramenti, essendo il Comune governato dal centro-sinistra, quanto perché il contro-volantino del Comune di Bagno di Romagna è partito in carta istituzionale, con la firma “la giunta”.

Così ricostruisce il fatto il segretario della Lega Nord Jacopo Morrone: “Con la presente si vuole rendere noto che, in data 2 novembre u.s., in risposta ad un volantino promosso dalla sezione cittadina della Lega Nord di Bagno di Romagna e avente ad oggetto la recente accoglienza di 5 profughi ghanesi presso alcune strutture di proprietà del Comune, la Giunta presieduta da Lorenzo Spignoli ha sottoscritto e quindi distribuito materiale informativo diffamatorio redatto su carta intestata del Comune di Bagno di Romagna. Il volantino in oggetto, che peraltro si unisce in allegato, rappresenta la risposta istituzionale da parte di un Ente Comunale e della Giunta che lo governa, ad un’azione di carattere politico intrapresa dal Movimento Lega Nord Romagna”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E ancora: “Si vuole quindi sottolineare la scorrettezza di linguaggio e l’utilizzo inappropriato delle connotazioni a carattere propriamente istituzionale, da parte della Giunta di Bagno di Romagna e del Sindaco Lorenzo Spignoli”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento