menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vaccini, la Lega: "Troppe complicazioni per gli over 80, servono procedure più snelle"

"Preoccupano le complicazioni che gli over 80, spesso persone sole, devono affrontare per vaccinarsi"

“Oltre ai malfunzionamenti della piattaforma CupWeb dell’Asl Romagna, preoccupano le complicazioni che gli over 80, spesso persone sole, devono affrontare per vaccinarsi, non solo per la macchinosità delle prenotazioni, ma anche per superare le distanze tra le località di residenza e i punti vaccinali”. Lo affermano in una nota i consiglieri del gruppo Lega in Consiglio comunale.

“Troppe le varianti: non è possibile prenotare quando si vuole ma bisogna attendere le date previste per l’anno di nascita. Una volta arrivato il giorno fatidico bisogna portare con sé una scheda anamnestica che la stessa Ausl suggerisce di compilare con l’aiuto di un famigliare. E se il famigliare non c’è? Immaginiamo la confusione di persone anziane, magari non supportate da una approfondita pratica informatica o non avvezze ai linguaggi e ai canali informativi autoreferenziali del sistema sanitario. Per non parlare delle distanze da superare per vaccinarsi, soprattutto nelle zone più disagiate (ma non solo). Se consideriamo che al primo gennaio 2019 le persone con più di 80 anni residenti in Emilia-Romagna erano 360.262 e più di una famiglia su quattro era composta solo da anziani, non possiamo che evidenziare come certi servizi essenziali, che attualmente riguardano le vaccinazioni ma se ne potrebbero citare molti altri, non siano modulati e organizzati secondo le esigenze di gran parte di queste persone".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una bontà tradizionale: la ricetta delle Pesche dolci all'alchermes

Arredare

Divano nuovo? Ecco i consigli per non sbagliare l'acquisto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento