Politica

Nuovo Dpcm e crisi economica, Insieme per il futuro chiede un Consiglio comunale straordinario

Un momento di confronto aperto alle parti sociali per riflettere sulla condizione delle imprese e le difficoltà che stanno affrontando

Il gruppo consiliare Insieme per il Futuro, in seguito alla ripresa dei contagi in Italia da Coronavirus e considerate le misure del nuovo Dpcm e la loro ricaduta sulla vita di un notevole numero di aziende, imprese e attività del comune di Bagno di Romagna chiedono che venga convocato in tempi rapidi un Consiglio Comunale straordinario dedicato all'argomento, aperto alla partecipazione delle parti sociali. "Ciò per mettere a confronto analisi, richieste e proposte, che possano consegnare all'Amministrazione Comunale il miglior numero possibile di idee atte ad aiutarla ad affrontare una crisi grave e difficile. In occasione della prima ondata. Il nostro Comune ha dispiegato una serie di iniziative che certo qualcosa hanno significato per il nostro tessuto socio-economico".

"Per l'occasione il nostro gruppo ha ritenuto di offrire il massimo della collaborazione e della solidarietà, convinti che la collettività dovesse affrontare l'emergenza con la massima unità. Ora siamo animati dalla stessa volontà e ci chiediamo se non siano necessarie ulteriori scelte ed iniziative rispetto a quelle già dispiegate. Riteniamo che da varie direzioni e da varie postazioni possano arrivare riflessioni e suggerimenti importanti, che si elevino dal pur giustificato lamento e si facciano proposizione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo Dpcm e crisi economica, Insieme per il futuro chiede un Consiglio comunale straordinario

CesenaToday è in caricamento