Come avere cura dell'auto nel periodo invernale

Alcuni semplici accorgimenti per non farsi bloccare da qualche tipico imprevisto invernale, dal ghiaccio sul parabrezza alla batteria scarica

Parabrezza da sghiacciare, strade scivolose, batteria che smette di funzionare... questi sono solo i più frequenti dei problemi che affrontiamo noi automobilisti durante i mesi più freddi dell’anno.

Una serie di insidie che possono essere facilmente risolte tramite semplici accorgimenti: vediamoli nel dettaglio.

Ghiaccio sui vetri

La soluzione migliore per rimuovere il ghiaccio sui vetri è l’utilizzo di spray antigelo, appositamente studiati per far fronte a queste situazioni. In alternativa è possibile utilizzare un raschietto in plastica; da evitare, invece, i modelli in metallo che potrebbero causare dei danni alla superficie dei vetri.

Inoltre, è sconsigliato l’utilizzo di acqua bollente sul parabrezza: la differenza di temperatura con la superficie dei vetri può infatti causarne la rottura

Tergicristalli

Avete notato che i tergicristalli lasciano striature e aloni o non scivolano più bene sul parabrezza? Allora è arrivato il momento di cambiare le spazzole del tergicristallo. Inoltre durante i mesi invernali, quando l’auto è ferma, è bene alzare i tergicristalli dal parabrezza per impedire che vi si congelino sopra.
Infine verificate il livello del liquido lavavetri e accertatevi che sia del tipo resistente alle basse temperature.

Pneumatici

Oltre a rispettare le indicazioni fornite dal codice della strada riguardo l’uso di pneumatici invernali e catene da neve, è anche importante ricordare che le gomme termiche forniscono una maggiore sicurezza non solo in caso di nevicate o sulle strade ghiacciate, ma anche in caso di pioggia. Non dimentichiamo di controllare periodicamente la pressione e l'usura del battistrada.

Batteria, liquido refrigerante, luci e climatizzatore

Dopo diverse notti al freddo, una batteria può perdere la sua carica, soprattutto se vecchia; è quindi importante verificarne lo stato di salute insieme a quello delle luci, ovviamente più utilizzate durante i mesi invernali. Non dimentichiamo poi il liquido refrigerante del motore che deve essere composto almeno al 50% da liquido antigelo. Infine controlliamo anche il climatizzatore e i suoi filtri, accessorio utile in inverno per sbrinare i vetri.

Catene e gomme invernali: obblighi e sanzioni

Accessori

Oltre al raschiaghiaccio è consigliabile avere in auto altri utili accessori come i cavi per la ricarica della batteria o un kit di avviamento di emergenza, guanti caldi e impermeabili, una torcia e ovviamente non può mancare un kit di primo soccorso ed un piccolo kit di attrezzi

Patente a punti: come sapere quanti te ne restano?

Accessori in auto: i prodotti più venduti sul web

Michelin Raschietto per ghiaccio

Spray Antighiaccio Arexons

Liquido lavavetri inverno Arexons

Kit pronto soccorso

Avviatore Batteria Booster Auto

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La tragedia sullo scooter, riconosciute le salme di Donato e Asia: si cerca un testimone oculare

  • Il 15enne positivo al virus, l'ansia serpeggia in città: partita la prima tranche di tamponi

  • Il 15enne positivo al virus, Spiaggia 23: "I dipendenti tutti negativi, trattati come appestati"

  • Grandine come piccole pesche, l'azienda agricola conta i danni: "Dopo 3 mesi chiusi non ci voleva"

  • Paura in autostrada, il camion Hera prende fuoco: l'autista si rifugia nella corsia d'emergenza

  • Scongiurato il 'focolaio' a Cesena, il nuovo caso non collegato al 15enne: è uno straniero del Cas

Torna su
CesenaToday è in caricamento