Saldi al via, previsioni fredde: "La spesa media per famiglia supera i 130 euro"

L previsioni del Centro Studi Confcommercio dicono che ci sarà un calo del giro d’affari

Da sabato saldi al via. Stando alle previsioni dell’Osservatorio Confcommercio cesenate, ogni famiglia spenderà in media 135 euro per l’acquisto di capi d’abbigliamento, calzature, pelletteria, accessori ed articoli sportivi. "L’acquisto medio a persona sarà di 58 euro - dice il direttore Giorgio Piastra -.Le vendite di primavera sono letteralmente saltate a causa del lockdown, creando una condizione di seria difficolta' economica per le imprese e sarebbe legittimo  lo stato di calamità per il settore  fortemente condizionato dalla stagionalità insita nei prodotti di moda. Con i saldi estivi, che valgono circa il 12% del fatturato annuo dei fashion store, speriamo di recuperare in parte, ma le previsioni del Centro Studi Confcommercio dicono che ci sarà un calo del giro d’affari e della spesa pro capite per i saldi di circa il 40".

"L’auspicio è che almeno nei piccoli e medi comuni come quelli del Cesenate - prosegue Piastra - questa contrazione si avverta meno rispetto ai grandi comuni e alle città d’arte dove il calo delle presenze turistiche provenienti da oltre confine sta ingenerando cali di fatturato vertiginosi. A corredo sono importanti iniziative come i venerdi sera in centro a Cesena  che stanno riscontrando gradimento del pubblico. I commercianti stanno profondendo grandi sforzi nella ripartenza assicurando eccellenti servizi in sicurezza con pieno gradimento della clientela ma i fatturati sono sensibilmente inferiori al precovid. I saldi possono migliorare la situazione, ma resta  la impellente necessita' di sostegni pieni alla categoria".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il mondo dell'imprenditoria cesenate è in lutto: è morto Augusto Suzzi, fondatore della 'Suba'

  • Coronavirus, 100 nuovi positivi nel Cesenate. Si piangono altre 5 anziane vittime

  • Ristoratrice apre le porte del suo agriturismo e accoglie 58 clienti a pranzo e cena: denunciata

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

  • I numeri settimanali del Covid, il Cesenate è l'area più colpita: forte aumento dei contagi

  • Coronavirus, approvato il nuovo decreto: divieto di spostamento tra regioni fino al 15 febbraio

Torna su
CesenaToday è in caricamento