"Giovani in Nuove Imprese": al via un ciclo di incontri formativi

"Il progetto “Giovani in Nuove Imprese” - precisa il vicepresidente dell’Unione - nasce quindi dalla convinzione che l’informazione e la consulenza possano essere una leva estremamente efficace per sostenere l’adattabilità dei giovani lavoratori ai cambiamenti del mercato"

Si è tenuto lo scorso giovedì scorso il primo incontro formativo del progetto di sviluppo socio-economico denominato “Giovani e Lavoro”, organizzato dall’Unione dei Comuni Valle del Savio nell’ambito dell’Assessorato del Vicepresidente Marco Baccini, titolare delle deleghe ai Servizi Informatici, Sviluppo dei Servizi al Cittadino ed alle Imprese e Statistica. “Giovani e Lavoro” è un progetto rivolto al mondo della formazione dei giovani nella Alta Valle del Savio attraverso il quale si persegue l’obiettivo di delineare le necessarie azioni strategiche per il rilancio dell’economia e dell’occupazione, creando un canale diretto tra giovani, mondo della formazione e dell’imprenditoria locale, con l’ambizione di creare un meccanismo concreto di incontro tra aspettative giovanili ed esigenze delle imprese.

La prima fase di questo più ampio progetto è rappresentata da un ciclo di 4 incontri formativi denominato “Giovani in Nuove Imprese”, che ha preso avvio giovedì scorso nella Sala di Palazzo Pesarini a San Piero in Bagno, dove 12 giovani residenti nell’Alta Valle del Savio si sono incontrati per confrontarsi sul tema dell’importanza delle decisioni da assumere nel proprio percorso formativo. L’incontro è stato presieduto dal dott. Giuliano Aguzzoni, consulente Informagiovani di Cesena, che ha tenuto una lezione partecipata intitolata “Come rimettere in gioco gli obiettivi personali e professionali con tecniche di problem solving, decision making e leadership”. 

Sono già in calendario gli altri tre incontri del ciclo: giovedì a Mercato Saraceno nella Sala Consiliare del Comune (Piazza Mazzini, 50), Pierpaolo Baroni e Riccardo Cappelli di Confcooperative terranno un Laboratorio sul tema della creazione di impresa tramite l'istituzione di nuove start up nei Comuni della Valle del Savio dal titolo “Realizzare un’idea di lavoro: con quali risorse? Come fare?”. Giovedì 20 aprile a Sarsina nella Sala Consiliare  del Comune (Largo Alcide De Gasperi, 8), Baroni e Cappelli esploreranno invece il tema dell’elaborazione di un business plan e delle fasi iniziali di start-up della creazione d'impresa nell’ambito di un laboratorio intitolato “Un modello di business vincente”. Giovedì 27 aprile a Cesena nella sede di Techne scarl (Via C. Savolini, 9), verrà sviluppato da Giuliano Aguzzoni il tema del “Personal Branding” , come acquisire competenze su come creare un Brand  Incontri, contatti e connessioni con aperitivo.

"Il messaggio che mi preme far passare ai tutti i nostri giovani concittadini - spiega il sindaco di Bagno di Romagna Marco Baccini e vicepresidente dell’Unione Valle del Savio - è che nell’Alta Valle del Savio ci sono reali opportunità di lavoro che non sono adeguatamente sfruttate o prese in considerazione. Molte aziende si sono ritagliate ruoli leader a livello nazionale e internazionale in svariati settori, dall’artigianato alla meccanica e maccanotronica e offrono un ampio ventaglio di impiego, dai tornitori, magazzinieri, agli ingegneri meccanici e elettronici, ai traduttori, legali interni e agenti commerciali".

"Il paradosso - dichiara Baccini -è che molto spesso sono costrette a assumere personale che viene anche da lontano perché non trovano risposta nei giovani residenti”. "Il progetto “Giovani in Nuove Imprese” - precisa il vicepresidente dell’Unione - nasce quindi dalla convinzione che l’informazione e la consulenza possano essere una leva estremamente efficace per sostenere l’adattabilità dei giovani lavoratori ai cambiamenti del mercato e dell’economia e al tempo stesso siano in grado di facilitare e supportare la professionalità e la crescita dei giovani residenti nella Valle del Savio. L'iniziativa vuole offrire, quindi, un'opportunità per far nascere nuovi percorsi d'incontro nell'ambito delle comunità e "nuovi giovani imprenditori" rivolgendosi a chi è disoccupato, ha perso il lavoro oppure il lavoro ce l'ha ma è alla ricerca di nuove opportunità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ possibile iscriversi ai Laboratori formativi dal sito dell’Unione Valle Savio (unionevallesavio.it), nell’area dedicata ai Giovani. "Parallelamente - continua Baccini - è stato chiesto a 2000 giovani dell’Alta Valle del Savio tra i 19 ed i 30 anni di compilare un questionario on-line, che servirà per fotografare la situazione della formazione educativa del nostro territorio, a cui farà seguito analoga iniziativa rivolta alle imprese. L’obiettivo è quello di delineare successivamente, insieme alle Istituzioni coinvolte, alle Scuole ed Università, ed alle Associazioni di categoria un piano strategico per stimolare la formazione giovanile e promuovere l’occupazione locale e la capacità imprenditoriale per gli anni futuri. Ci auspichiamo che i nostri giovani e le imprese sappiano cogliere questa importante opportunità e dare linfa al progetto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento