Emergenza sfratti, 1 ogni 300 famiglie residenti

Nel 2010 in provincia di Forlì-Cesena i provvedimenti di sfratto emessi sono stati 553, il 95% dei quali per morosità, il 20% in più rispetto al 2009. Si contano 1 sfratto ogni 298 famiglie residenti, contro una media nazionale di 1 ogni 380 famiglie

Il 13 dicembre è la giornata nazionale di mobilitazione contro gli sfratti. Un allarme che cresce con in testa Rimini, con uno sfratto emesso ogni 196 famiglie, Forli'-Cesena (298) e  Ravenna (308). I sindacati  degli inquilini aderiscono alla manifestazione chiedendo: “La sospensione delle esecuzioni, stanziamenti adeguati a sostenere le famiglie in difficoltà nel pagamento dell’affitto, misure fiscali e normative finalizzate alla riduzione degli affitti ed a contrastare l’evasione fiscale e l’illegalità contrattuale”.

Nell’ambito della giornata di mobilitazione alle ore 12, in Prefettura a Forlì-Cesena le organizzazioni sindacali degli inquilini Sunia, Sicet, Uniat incontreranno il prefetto a cui consegneranno un documento contenente le posizioni sindacali sui temi oggetto della mobilitazione. Nel 2010 in provincia di Forlì-Cesena i provvedimenti di sfratto emessi sono stati 553, il 95% dei quali per morosità, il 20% in più rispetto al 2009. Si contano 1 sfratto ogni 298 famiglie residenti, contro una media nazionale di 1 ogni 380 famiglie. Per il 2011 non c’è il dato, ma il trend è sicuramente in forte aumento.

Le tre sigle locali fanno presente: “Sia a Forlì che a Cesena si stimano in 2.500/3.000 gli immobili non abitati (invenduti o sfitti). Con i tempi drammatici che si presentano per il 2012 e 2013 (recessione, ulteriori perdite di posti di lavoro, aumento degli sfratti) è immaginabile una situazione di famiglie per strada e case vuote?Forse è il caso di farsi venire qualche idea per prevenire rischi di situazioni di esasperazione sociale”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento