Edilizia cesenate, nuovo codice degli appalti: per Confartigianato luci e ombre

E’ un giudizio in chiaroscuro quello espresso da Confartigianato sul nuovo codice degli appalti che, nella sua versione definitiva, ha corretto alcuni aspetti penalizzanti nei confronti delle piccole imprese

Il Codice degli appalti pubblici pubblicato in Gazzetta Ufficiale recepisce alcune sollecitazioni avanzate più volte da Confartigianato cesenate per consentire agli artigiani e alle micro e piccole imprese di cogliere le opportunità del mercato degli appalti pubblici. "Ma non basta - evidenziano dall'associazione -. Rimane infatti da recuperare un enorme gap che discrimina la partecipazione delle pmi italiane alle gare d’appalto".

E’ un giudizio in chiaroscuro quello espresso da Confartigianato sul nuovo codice degli appalti che, nella sua versione definitiva, ha corretto alcuni aspetti penalizzanti nei confronti delle piccole imprese. In particolare, Confartigianato cesenate apprezza "l’obbligo, da parte della stazione appaltante, del pagamento diretto dei subappaltatori alle microimprese; la suddivisione in lotti di lavorazione o prestazionali per garantire alle micro e piccole imprese l'effettiva possibilità di partecipare agli appalti; la restituzione alle imprese della libertà di scelta del contratto da applicare; l’anticipazione del prezzo pari al 20%, pur subordinata ad una fideiussione".

“Ma non basta - rimarca il Gruppo di Presidenza di Confartigianato cesenate formato da Marcello Grassi, Lorena Fantozzi e Stefano Ruffilli - . Occorre vigilare sull’attuazione del Codice con un meccanismo che garantisca alle piccole imprese l’effettiva partecipazione alle gare. Negli Stati Uniti è una prassi consolidata e  l’Europa non lo vieta. Il Governo deve dare inoltre un segnale chiaro di attenzione alle piccole imprese, presentando finalmente alle Camere il disegno di legge annuale per la tutela e lo sviluppo delle micro, piccole e medie imprese, previsto dallo Statuto delle imprese".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento