Da studenti a imprenditori, la nuova società produce mascherine: prima donazione per la Polizia

Un progetto che si è concretizzato in pochissimo tempo, prima donazione di 130 mascherine al Commissariato di polizia

Cinque amici dei tempi delle superiori, di cui quattro provenienti dal liceo scientifico Righi di Cesena, rispondono all’emergenza Covid-19 fondando la società Hmo srls che produce e commercializza mascherine riutilizzabili. Il progetto, nato e coordinato in smart working all’insorgere delle misure di distanziamento sociale, si è concretizzato in pochissimo tempo e a sole due settimane di operatività i ragazzi hanno già fatto una donazione di 130 mascherine al Commissariato di polizia di Cesena. 

Nicola Casadei studia "Economia e Gestione di impresa" alla Sapienza di Roma, Alberto Maroncelli è studente al quarto anno di "Medicina e Chirurgia" all’università di Bologna, Alessandro Bronchi è studente in corso di laurea magistrale "Corporate Finance” alla LUISS di Roma e Marco Barbato ha da poco ottenuto la laurea magistrale in "International Management" alla Rotterdam School of Management. Lorenzo Antonelli lavora nel settore dell’imprenditoria ortofrutticola.

"L’obbiettivo – spiegano i ragazzi – è quello di fornire alla comunità una valida alternativa eco-sostenibile alle mascherine monouso. Si prospetta un futuro in cui le mascherine saranno da indossare probabilmente per diversi mesi, per cui ci impegniamo a sensibilizzare le persone ad optare per un prodotto che possa essere lavabile e riutilizzabile, con il fine di tutelare l’ambiente".

La nuova società ha avviato una produzione artigianale in collaborazione con aziende locali, quali la Camiceria Quadrifoglio" di Bora (che ha contribuito a creare i primi prototipi), “La Mosca Nera di Alice Moscatelli” di Cesena e "Crystals s.r.l" di Ravenna. Le mascherine prodotte sono in TNT, tessuto non tessuto, lo stesso materiale usato per le mascherine chirurgiche, e sono garantite per 30 lavaggi.

"Attualmente abbiamo ricevuto diversi ordini, principalmente da aziende, ma stiamo cercando di organizzare una rete di distribuzione che ci permetta di raggiungere più privati possibili». Per informazioni e prenotazioni: info@hmosrls.it o 0547 179 6197.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento