rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Economia

Cesena città per le imprese: i big dell'economia locale a confronto sul sistema produttivo

“Nei nostri intenti – spiegano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore all’Innovazione e Sviluppo Tommaso Dionigi – questo vuole essere il primo appuntamento di una serie dedicata ad analizzare, insieme ai protagonisti, l’attuale scenario economico e le prospettive per il futuro

Getterà uno sguardo a largo raggio sul sistema economico e produttivo cesenate l’incontro “La città per le imprese”, che si terrà venerdì dalle ore 9 fino alle ore 13, nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana. “Nei nostri intenti – spiegano il Sindaco Paolo Lucchi e l’Assessore all’Innovazione e Sviluppo Tommaso Dionigi – questo vuole essere il primo appuntamento di una serie dedicata ad analizzare, insieme ai protagonisti, l’attuale scenario economico e le prospettive per il futuro, per mettere a fuoco le misure necessarie per sostenere le nuove imprese e, con esse, il sistema del lavoro nel nostro territorio. Ecco perché abbiamo scelto questa sede per delineare i provvedimenti che guideranno il sostegno alle imprese da parte dell’Amministrazione, a cominciare dalla “no tax area” e dagli altri incentivi alle nuove imprese, introdotti con il bilancio 2014. L’obiettivo finale è quello che Cesena diventi sempre di più una città accogliente per gli imprenditori.”

Serrato il programma della mattinata, che mette in scaletta una trentina di interventi, con la partecipazione delle grandi aziende del territorio, del sistema bancario locale, delle associazioni d’impresa di tutti i settori e con una serie di testimonianze di piccoli e medi imprenditori. Ad aprire i lavori il primo cittadino Lucchi e, a seguire, il Segretario Generale della Camera di Commercio di Forlì-Cesena Antonio Nannini, che traccerà un quadro complessivo delle imprese del territorio cesenate. Poi la parola passerà alle grandi realtà produttive di Cesena: al microfono si alterneranno il vicepresidente del Gruppo Amadori Flavio Amadori, il direttore generale di Apofruit Ilenio Bastoni, l’amministratore delegato di Orogel Bruno Piraccini, il presidente di Technogym Nerio Alssandri, il presidente della Trevi Davide Trevisani.

Di nuove imprese e di innovazione parleranno l’Assessore Tommaso Dionigi, che punterà l’attenzione su “Il sostegno territoriale alle nuove imprese”, e il professor Luciano Margara, coordinatore del Campus di Cesena, con un intervento intitolato “Cesenalab, Università e impresa a sostegno dell’innovazione”. Toccherà poi al sistema bancario locale, chiamato ad affrontare il tema delle possibilità di accesso al credito: in scaletta gli interventi di Adriano Gentili della Cassa di Risparmio di Cesena, di Giancarlo Petrini della Banca di Cesena, di Massimo Versari della Banca Popolare dell’Emilia-Romagna.

La seconda parte della mattinata si aprirà intorno alle ore 11.15 con una tavola rotonda con le associazioni di impresa, dedicata a tracciare possibili strategie per creare un terreno fertile all’insediamento delle piccole e medie imprese. A questo momento parteciperanno Piergiorgio Matassoni per Cna, Graziano Gozi per Confesercenti, Giampiero Placuzzi per Confartigianato, Augusto Patrignani per Confcommercio, Maddalena Forlivesi per Unindustria, Filippo Tramonti per Coldiretti, Stefano Lazzarini per Agrinsieme e Primo Casadei per Copagri.

Infine, intorno alle 12, ci saranno le testimonianze di alcuni imprenditori cesenati alla guida di aziende piccole o medie: Luca Collini (Pappa Reale), Sandro Siboni (Siboni e Battistini), Stefano Baraghini (I.M.I. Project), Marco Giangrandi (Tecnocopi), Luca Bettini (Technocomponent e Elika) Federico Facciani (Azienda Agricola La Castellana), Andrea Zavalloni (Azienda agricola Zavalloni). Al termine ci sarà spazio anche per interventi e domande dal pubblico. A tirare le conclusioni, alle ore 13, il sindaco Lucchi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cesena città per le imprese: i big dell'economia locale a confronto sul sistema produttivo

CesenaToday è in caricamento