Viso nuovo per una 16enne deturpata: dal Kosovo al Bufalini

Lunedì mattina è stato effettuato il programmato intervento di completamento nell'area del cuoio capelluto della giovane per la rimozione chirurgica delle cicatrici deturpanti

Portato a termine con successo lunedì mattina su una giovane ragazza kosovara di 16 anni, ricoverata al Centro Grandi Ustionati dell’Ospedale Bufalini di Cesena, l’intervento programmato per completare il delicato percorso di cura iniziato nel nosocomio cesenate nel 2006. Lunedì mattina è stato effettuato il programmato intervento di completamento nell’area del cuoio capelluto della giovane per la rimozione chirurgica delle cicatrici deturpanti causate dal trauma.

La giovane, originaria di Fushkosovo, una cittadina di campagna a 5 km da Pristina dove vive con la famiglia, era stata ricoverata per la prima volta all’ospedale Bufalini nel gennaio di cinque anni fa, in seguito a un grave trauma al volto e al cuoio capelluto causato da una macchina per la raccolta delle patate. Grazie a un delicato intervento dell’equipe diretta dal dottor Davide Melandri, direttore dell’unità operativa Centro Grandi Ustionati, era stato possibile rimarginare le gravi ferite riportate dalla bambina, che aveva successivamente fatto ritorno al proprio paese, costantemente monitorata.

“Si è trattato di un intervento già preventivato da tempo, che permette di eliminare la residua area cicatriziale nella giovane adolescente – spiega il dottor Davide Melandri –  e che dovrebbe aiutarla anche a superare il disagio psicologico legato al trauma subito e alla presenza di tali cicatrici in un’area esteticamente così importante”. Sostenuto dall’Associazione “Cosmohelp – Associazione Onlus” di Faenza, questo intervento è l’ultimo in ordine di tempo di numerosi altri casi autorizzati dalla Regione Emilia Romagna in base all’accordo di cooperazione internazionale per fini umanitari, che hanno interessato in questi ultimi anni non solo il Centro Grandi Ustionati – scelto per il delicato intervento in quanto centro specializzato nel trattamento di questo genere di traumi – ma anche diversi altri reparti dell’Ospedale Bufalini.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento