rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca

Valorizzazione della cultura all'Archivio di Stato, apertura straordinaria delle sale studio a Cesena e Forlì

L'Archivio  di Stato di Forlì-Cesena propone un’apertura straordinaria delle sale di studio della sede  di Forlì e della sezione di Cesena

Nell’ambito del piano di valorizzazione promosso dal Ministero della Cultura, l’Archivio  di Stato di Forlì-Cesena propone un’apertura straordinaria delle sale di studio della sede  di Forlì e della sezione di Cesena nella mattina del 12 novembre con orario 9-13, per  consentire a coloro che non possono accedere durante le consuete aperture settimanali di  svolgere ricerche. 

L’accesso avviene senza prenotazione per le ricerche di studio e su prenotazione per le  ricerche non di studio (ad esempio ricerche catastali, pratiche edilizie del Comune di Forlì  e di Cesena, pratiche di cemento armato (fondo Prefettura di Forlì), visura di titoli di  conservatoria) da effettuarsi via mail all’indirizzo as-fc.salastudio@cultura.gov.it (Forlì) o  as-fc.sezionecesena@cultura.gov.it (Cesena), con l’indicazione della fascia oraria richiesta e  delle segnature dei pezzi archivistici per un massimo di tre unità. 

La prenotazione va inviata entro venerdì 11 novembre alle ore 12, in modo da avere il  tempo necessario per la conferma della prenotazione all’utente e la predisposizione dei  materiali richiesti. 

Restano valide le regole di accesso previste dai regolamenti di sala studio della sede di  Forlì e della sezione di Cesena. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Valorizzazione della cultura all'Archivio di Stato, apertura straordinaria delle sale studio a Cesena e Forlì

CesenaToday è in caricamento